5 Rose Antiche straordinarie e senza tempo

5 meravigliose Rose Antiche 2-800x400
   
    

5 Rose Antiche straordinarie e senza tempo BEST5.IT 2016-12-11 09:58:51
User Rating: 4.8 (3 votes)

Le Rose Antiche sono ideali per dare al giardino un aspetto “vecchio stile”, grazie ai loro compatti mazzetti di fiori dai colori delicati e dal profumo intenso.

Le varietà più arcaiche ebbero origine ancora prima del 1867, anno di nascita ufficiale dei primi ibridi tea.

Molte Rose Antiche crescono come arbusti cespugliosi con rami penduli dal portamento particolarmente elegante.

I fiori robusti, con il loro peso, accentuano tale caratteristica, pertanto si tratta di varietà che necessitano di molto più spazio rispetto ad altre e che temono maggiormente i danni causati dalla pioggia.

I primi veri esemplari di Rosa gallica furono portati in Europa dai monaci Benedettini. Seguirono le prime Rose di Damasco, introdotte durante le Crociate, mentre la Rosa x alba giunse più tardi, da oltremare.

La coltivazione si diffuse anche grazie all’inclinazione per le rose nutrita dall’imperatrice francese Giuseppina, moglie di Napoleone I: il suo giardino di rose della Malmaison e i dipinti a tema del pittore di corte Redouté resero ancor più popolare la loro cultura in tutta Europa.

Grazie a questa passione nacquero così nuovi gruppi, come le Rose “Bourbon” o le rose rifiorenti.

Ma vediamo subito 5 straordinarie e senza tempo varietà di Rose Antiche: la “Charles de Mills”, la “Blanche Moreau”, la celebre “Ispahan” Rosa di Damasco, la “Comte de Chambord” e infine la “Fantin-Latour”

LEGGI  Pisello: varietà e consigli di coltivazione

1. "Charles de Mills" Rosa Gallica

Charles de Mills Rosa Gallica-300x180

  • ORIGINE: Rosa Gallica, di nascita ignota.
  • ASPETTO: arbusto cespuglioso, rami penduli, di rapido sviluppo. Dimensioni: 120 cm x 120 cm.
  • FIORI: grandi, folti, doppi, che mostrano un insolito cambio di colore dal rosso scuro al viola. Si aprono a coppa piatta e a volte presentano un occhio verde scuro nel centro. I petali esterni formano un contorno perfetto. I fiori sono riuniti in mazzetti e durano molte settimane. Vicino al verde brillante delle foglie, il rosso sembra ancora più intenso.
  • PARTICOLARITÀ: si tratta di una rosa dal profumo straordinario. I fiori di norma compaiono solamente una volta in estate.
  • IMPIEGO: è una rosa arbustiva e decorativa indicata vivacizzare il giardino e per formare siepi. Tollera un terreno carente di sostanze nutrienti, ma su un buon sito sa ricambiare con una crescita rigogliosa.

 

LA POTENTE ROSA GALLICA
Forse nessun altro gruppo ha esercitato influenza tanto forte sullo sviluppo di varietà di rose moderne come le Gallica, le più antiche rose da giardino.
L'antesignana "Rosa Mundi" è di casa nell'Europa centrale. Queste varietà di solito fioriscono abbondantemente una sola volta all'anno.
I bei fiori profumati tendono verso tonalità forti e talvolta sono striati, chiazzati o screziati. Gli arbusti sono molto robusti, resistenti al gelo e crescono bene nei terreni carenti di sostanze nutrienti.
La crescita è compatta, con rami elegantemente penduli e, poiché di rado crescono più alti di 120 cm, sono ideali per i piccoli giardini.
Le varietà da talea creano molti succhioni radicali: se ciò può creare delle difficoltà, va scelta una varietà coltivata.

2. "Blanche Moreau" Rosa muscosa

Blanche Moreau Rosa muscosa-300x180

  • ORIGINE: Rosa x centifolia "Mucosa", ibrido della rosa muscosa "Comtesse de Murinais" con Rosa damascena "Quattre Saisons Blanc Mousseux". Coltivazione Moreau-Robert, Francia 1880.
  • ASPETTO: eretta e alta. Dimensioni: 180 cm x 90 cm.
  • FIORI: folti, doppi, di un bianco puro brillante e dal profumo forte e piacevole. Si aprono a coppa piatta e, in piena fioritura, si dividono in quattro parti simmetriche. Fioriscono una sola volta in estate e più raramente una seconda volta.
  • PARTICOLARITÀ: i fiori bianchi sono strepitosi, di una bellezza in eguagliabile, ma la pianta è soggetta all'oidio o mal bianco (una malattia causata da un genere di funghi parassiti) e i suoi fiori sono molto sensibili alla pioggia.
  • IMPIEGO: come Rosa Arbustiva, singolarmente o in gruppi, può crescere su un terreno carente di sostanze nutrienti. Per la sua altezza, tale varietà può adattarsi ad un sostegno per rampicanti. È consigliata anche come rosa da vaso.

 

ROSE MUSCOSE ROMANTICHE
La coltivazione e la diffusione della Rosa Muscosa ebbe inizio alla fine del XVII secolo, dopo essere stata scoperta casualmente come mutazione della Rosa Pallida.
Molte varietà sorsero tra il 1850 e il 1870, fortemente influenzate dalla Rosa Cinese.
La grazia delle Muscose ricorda il fascino vecchio stile delle Antiche. Le foglie assomigliano a quelle delle Pallide, ma i peduncoli, gli ovali e i sepali sono ricoperti di una sostanza spessa e simile al muschio, che può contenere setole rigide o fili sottili secondo la varietà.
Al tatto, tale sostanza odora di balsamo. Le Muscose crescono in modo più eretto e rigido rispetto alle Pallide, fioriscono abbondantemente e hanno un intenso profumo.
Sono molto rustiche e resistenti al freddo.

3. "Ispahan" Rosa di Damasco

Ispahan-300x180

  • ORIGINE: Rosa x damascena. La varietà conosciuta anche come "Pompon des Princes" è originaria del Medio Oriente. Gli incroci risalgono a prima del 1832.
  • ASPETTO: arbusto cespuglioso; i getti hanno poche spine. Dimensioni: 120-150 cm x 100 cm.
  • FIORI: doppi, intensamente profumati e di colore rosa tenue. Quando si aprono, i petali si avvolgono all'indietro in modo lasso. Appaiono a fine della primavera e conservano il loro colore e la forma piena finché appassiscono. Il periodo di fioritura è molto lungo, ma non sono rifiorenti.
  • PARTICOLARITÀ: le mutazioni delle Rose di Damasco hanno una fioritura precoce e molto prolungata.
  • IMPIEGO: questo arbusto vigoroso cresce anche su suolo poco fertile. Può essere piantato singolarmente o in siepi. Dal momento che non diventa molto grande, può essere messo a dimora in vaso. Come fiore reciso e nei bouquet ha una durata sorprendente.

 

LA RAFFINATA ROSA DI DAMASCO
La splendida Rosa di Damasco era amata già dagli antichi Persiani e pare che venisse coltivata già dal 1000 a. C. su alcune isole greche.
In Europa arrivò da vicino oriente durante le Crociate. I suoi fiori teneri sono sempre doppi e lo spettro dei colori varia dal bianco brillante al viola scuro.
Fioriscono a grandi mazzetti che emanano un profumo intenso e le foglie grigio-verdi e arricciate sono molto decorative.
Esistono due forme, le Rose di Damasco dall'unica fioritura autunnale e le Rose di Damasco con due periodi di fioritura, in estate in autunno.
L'antenata di entrambe le forme è la Rosa gallica.

4. "Comte de Chambord" Rosa di Portland

Comte de Chambord rose-300x180

  • ORIGINE: Rosa x damascema, coltivazione Moreau-Robert, Francia 1863
  • ASPETTO: piccola, compatta. Dimensioni: 90 cm x 60 cm.
  • FIORI: grandi, doppi, dal profumo intenso, sono divisi in quattro parti e si aprono a coppa piatta. Le foglie grigio-verdi esaltano ulteriormente i colori dei fiori.
  • PARTICOLARITÀ: è un arbusto che fiorisce più volte, quasi senza sosta. Ideale per un piccolo giardino.
  • IMPIEGO: essendo una rosa di piccole dimensioni, cresce benissimo in gruppi nelle aiuole, nella bordure di fiori o nelle siepi basse. Prospera piuttosto bene anche sul suolo sabbioso carente di sostanze nutrienti. Può essere messa in vaso, su un patio o su un balcone e se ne possono ottenere fiori recisi molto belli.
  • VARIETÀ SIMILE: "Jacques Cartier" attira l'attenzione con i suoi fiori di un intenso rosa e con il suo profumo inebriante.

 

ROSE DI PORTLAND COMPATTE
La Rosa di Portland nacque in Italia alla fine del XVIII secolo. A casa della sua fioritura abbondante e durevole fino all'autunno e della piacevole fragranza dolce e persistente, divenne popolare in breve tempo.
Le fu dato tale nome in onore della duchessa di Portland, che la introdusse in Inghilterra.
Classificata in un primo tempo come Rosa di Damasco, ebbe una forte influenza sulla coltivazione di questa varietà. Al pari di diversi altri gruppi di rosa sviluppatisi nel tempo (per esempio le Rose Gallica), molti botanici considerarono le Rose di Portland come un gruppo a sé.
Sono di dimensioni medio-piccole e sono quindi indicate per giardini ridotti e vasi.

5. "Fantin-Latour" Rosa Pallida

Fantin-Latour Rosa Pallida-300x180

  • ORIGINE: Rosa x centifolia. Origine ignota.
  • ASPETTO: arbusto cespuglioso, ramificato in modo regolare. Dimensioni: 150 cm x120 cm. I getti nuovi non hanno quasi spine.
  • FIORI: bei fiori rosa, con il centro scuro. I petali folti e doppi s'increspano e s'avvolgono decorativamente su se stessi, in piacevole contrasto con le foglie lisce e di un verde intenso. Questa varietà dal profumo gradevole fiorisce una volta sola.
  • PARTICOLARITÀ: i tradizionali fiori color rosa pallido hanno una fragranza intensa che assomiglia a quello delle Rose Alba. Si può riconoscere l'influenza delle Rose Cinesi nelle foglie e nell'aspetto.
  • IMPIEGO: questo arbusto bello ed elegante è indicato per formare siepi e bordure con piante legnose. Tollera un suolo sabbioso carente di sostanze nutrienti.
  • VARIETÀ SIMILE: "Reine de Centfeuilles" produce grandi mazzetti di fiori di un rosa puro che diffondono una tenue fragranza.

 

LA MISTERIOSA ROSA PALLIDA
L'intensa fragranza dei bei fiori della Rosa Pallida - nota anche come Rosa "Gabbage" o Rosa Centifolia - sono unici.
La Rosa Pallida è stata dapprima considerata come un genere separato, ma l'analisi genetica ha dimostrato che molte varietà hanno contribuito al suo sviluppo: fra le altre, Rosa gallica, Rosa damascena e Rosa moschata.
Furono soprattutto gli Olandesi a dare vita alle numerose varietà, già a partire dal XVI secolo. Quanto all'aspetto, sembra avere un portamento disordinato, ma è possibile darle una forma sostenendola con un tutore.
La Rosa Pallida è resistente al freddo, ma è anche soggetta all'oidio o mal bianco (una malattia causata da un genere di funghi parassiti), perciò è importante la scelta del sito d'impianto.



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici su Facebook
Hai qualche idea per un articolo su BEST5? Vai alla pagina dei suggerimenti e libera la tua fantasia!