Comprare un VAN: 5 aspetti da valutare prima dell’acquisto di un veicolo commerciale

Comprare un VAN: 5 aspetti da valutare prima dell’acquisto di un veicolo commerciale
   
    

Comprare un VAN: 5 aspetti da valutare prima dell’acquisto di un veicolo commerciale BEST5.IT 2019-11-20 12:49:33
User Rating: 0 (0 votes)

Sono numerosi gli ambiti professionali per i quali l’acquisto di un furgone si dimostra una necessità da cui non si può prescindere. Quando parliamo di furgoni facciamo riferimento ad autocarri, vale a dire a veicoli che consentono il trasporto di materiali e merci pesanti nel modo più pratico e confortevole possibile.

Nella maggior parte dei casi, una transazione economica di questo genere si rivela piuttosto dispendiosa, a maggior ragione nell’ipotesi in cui si propenda per un mezzo nuovo e non per un furgone usato: ecco perché vale la pena di riflettere con la massima attenzione su tutti gli aspetti che devono essere valutati, dalle caratteristiche tecniche del mezzo al prezzo, senza dimenticare l’estetica e la disponibilità delle certificazioni. Quali sono, allora, i fattori da prendere in considerazione prima di portare a termine l’acquisto di un furgone?

LEGGI  5 invenzioni geniali

1. Meglio un furgone usato o un furgone nuovo?

van-1

La prima decisione che è necessario prendere ha a che fare con l'alternativa tra un mezzo nuovo e un mezzo usato. Se si opta per la seconda eventualità, è possibile trovare van usati su Tradus.com, un marketplace mondiale dedicato proprio ai veicoli commerciali di seconda mano: non solo furgoni, dunque, ma anche camion, trattori stradali, e così via.

Tradus offre la possibilità di confrontare mezzi di trasporto e macchine che provengono da tutto il mondo, e rappresenta un eccellente supporto per trovare il veicolo di cui si ha bisogno al prezzo più appropriato. Per decidere se comprare un mezzo nuovo o usato, comunque, vale la pena di informarsi con attenzione, per esempio consultando i blog e i siti web del settore, senza rinunciare a leggere le riviste e i magazine specializzati.

Uno dei modi migliori per avere informazioni in proposito, ad ogni modo, resta quello di recarsi in prima persona in uno o più concessionari, così da cogliere l'opportunità di verificare quali siano le soluzioni più convenienti.

2. Le prestazioni su strada

van-2

Così come per qualunque altro veicolo, anche per un furgone è necessario capire quali sono le prestazioni su strada che sarà in grado di garantire. A questo proposito, c'è da tener presente il fatto che nella maggior parte dei casi si dovrà viaggiare con il mezzo carico, e ciò finisce per influenzare le performance del veicolo. Per questo motivo è consigliabile privilegiare un autocarro che sia munito di un motore il più possibile potente, a maggior ragione se si è certi che dovranno essere affrontate anche strade in salita.

Certo, questo potrebbe implicare dei consumi di carburante un po' più alti della media: insomma, è indispensabile trovare il giusto equilibrio tra la necessità di risparmiare sulla benzina e l'esigenza di procedere su qualunque strada anche con il mezzo a pieno carico.

La scelta di soluzioni alternative sotto il profilo dell'alimentazione - dal diesel al motore elettrico, passando per il plugin ibrido - è una soluzione che vale la pena di prendere in considerazione a patto di essere consapevoli della necessità di sostenere un investimento più ingente all'inizio, in fase di acquisto.

3. Quanto consuma un furgone

van-3

La questione dei consumi, come si può intuire, è molto importante per chi ha in mente di comprare un furgone, un mezzo che per sua natura è in viaggio tutto il giorno e quindi fa fuori grandi quantità di carburante. I consumi non vanno sottovalutati specialmente se si è abituati a effettuare viaggi piuttosto lunghi.

Tenere sotto controllo le emissioni di anidride carbonica è un ulteriore aspetto di cui preoccuparsi, in termini di impatto ambientale: in attesa che le motorizzazioni elettriche comincino a diffondersi in modo consistente anche tra i veicoli commerciali, non si può fare a meno di scegliere - nella maggior parte dei casi - tra i propulsori a benzina e quelli diesel, con tutte le conseguenze che ne derivano a livello di inquinamento e di spese per i rifornimenti.

Specialmente per quel che riguarda il diesel, poi, è necessario procedere con i piedi di piombo, viste le novità normative più recenti che rischiano di mettere a repentaglio i risparmi che possono derivare dalla scelta di un mezzo con alimentazione a gasolio.

4. Le dimensioni del furgone

van-4

Per quale motivo si ha la necessità di comprare un furgone? Quale sarà l'uso che se ne dovrà fare? Solo rispondendo a queste domande si ha la certezza di trovare il mezzo più giusto per le proprie esigenze, anche dal punto di vista delle dimensioni. Il mercato attuale mette a disposizione un assortimento molto ricco e variegato di furgoni, il che vuol dire che è facile individuare il modello migliore in base alle misure di cui si è in cerca.

Chi ha un'impresa di traslochi, per esempio, potrebbe aver bisogno di un veicolo di capienza notevole. D'altro canto un furgone più piccolo è consigliabile per trasporti di minore entità, anche perché ha il pregio di poter essere parcheggiato con facilità anche nei posti più piccoli e di destreggiarsi nel traffico e tra le vie delle città senza troppi problemi.

Insomma, non è detto che grande sia per forza meglio: dipende tutto dai bisogni e dagli utilizzi.

5. La qualità del mezzo di trasporto

van-5

Sono parecchi i parametri che possono essere chiamati in causa quando si tratta di valutare, accertare e mettere in evidenza la qualità di un mezzo di trasporto che si è in procinto di comprare. Il furgone che si vuole acquistare deve essere in grado di garantire i più alti standard in termini di resistenza e longevità per riuscire a durare a lungo nel tempo. Il consiglio è quello di affidarsi unicamente ai brand più noti e di confrontare le tante proposte del mercato, anche per avere un'idea dei prezzi che vengono applicati e cercare di risparmiare il più possibile.

L'esperienza maturata nel corso del tempo con le automobili può costituire un prezioso supporto per la scelta, mentre Internet è una fonte di informazioni e approfondimenti decisamente importante: si può sfruttare la Rete, per esempio, per leggere le recensioni di chi ha già avuto esperienze con questo o quel marchio di furgoni, ma anche per capire quali sono i modelli che offrono più garanzie e quali, invece, quelli che rischiano di smettere di funzionare nel giro di breve tempo.




Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici su Facebook
Hai qualche idea per un articolo su BEST5? Vai alla pagina dei suggerimenti e libera la tua fantasia!