E-commerce: 5 modi per risparmiare sulle spese di un’attività online

E-commerce- 5 modi per risparmiare sulle spese di un'attività online-800x400
   
    

E-commerce: 5 modi per risparmiare sulle spese di un’attività online BEST5.IT 2016-12-03 21:55:28
User Rating: 4.9 (3 votes)

Benvenuti nell’era del commercio elettronico, o per dirla nel modo più in uso E-commerce.

Il commercio on-line è un’attività molto diffusa ed è in continua crescita.

Avviare un sito di e-commerce presenta il vantaggio di poter comunicare e avviare transazioni con clienti lontani, di altre regioni e di altri stati, senza la necessità della presenza fisica del negozio nei luoghi di vendita.

Un sito di e-commerce affranca quindi dalla necessità di aprire un negozio fisico, con tutte le spese che la gestione dello stesso comporterebbe.

Infine la diffusione di piattaforme gratuite per la creazione di siti, anche di e-commerce, rende la realizzazione e gestione di una attività on-line alla portata di tutti.

Aprire un’attività online può rivelarsi la mossa giusta per guadagnare tanti soldi, ma come in qualsiasi altro settore i buoni profitti partono sempre da un risparmio adeguato e da un’oculata gestione delle risorse a disposizione.

In questa piccola rubrica vi illustreremo cinque pratici consigli per risparmiare sulle spese della vostra attività online.

LEGGI  5 matrimoni brevi di coppie famose

1. Spendere poco ma spendere bene

Spendere poco ma spendere bene-300x180

Per cominciare a vedere i primi risultati in termini economici è necessario fare dei piccoli investimenti mirati.

Il mondo del web è una realtà a se stante e per far presa sulla clientela abituata a smanettare su computer e smartphone sono necessari alcuni accorgimenti che potrebbero sfuggire agli occhi dei meno esperti.

Ecco perché è consigliabile affidarsi a dei professionisti nel settore, a cominciare dal web designer fino ad arrivare ad un esperto SEO.

2. Limare i costi delle spese di spedizione

Limare i costi delle spese di spedizione-300x180

Le spese di spedizione rappresentano un'uscita sicura e talvolta piuttosto difficile da ammortizzare nel computo globale.

Il consiglio migliore è quello di valutare attentamente le offerte presenti sul mercato, aiutandosi magari con siti comparativi come sendabox.it, che permettono di risparmiare anche per le spedizioni in contrassegno che di solito hanno costi più alti.

3. Ricevere denaro, si ma come?

Ricevere denaro, si ma come-300x180

Per portare avanti con successo la propria attività è fondamentale che il cliente sia messo a suo agio per quanto concerne le modalità di pagamento e l'eventuale possibilità di utilizzare dei coupon o codici sconto.

In primo luogo quindi è necessario offrire sin dall'inizio le opzioni di pagamento più diffuse e in secondo luogo occorre pianificare con dovizia le promozioni che si intendono portare avanti, evitando di creare arbitrariamente dei buoni sconto senza bilanciare adeguatamente la decisione.

4. Marketing, il segreto del successo

Marketing, il segreto del successo-300x180

Dietro questo concetto c'è un intero universo da scoprire.

Il marketing sta alla base della buona riuscita di una vendita, perché il cliente oltre a comperare il prodotto per quel che è ha un bisogno inconscio di soddisfare l'immagine che si è creato nella sua testa dell'oggetto desiderato.

Questo dettaglio è fondamentale in quanto il marketing svolge proprio la funzione di creare uno stimolo attraverso input audio visivi che solleticano le fantasie degli utenti.

Una buona strategia sta alla base di un risultato soddisfacente.

5. Fidelizzazione del cliente

Fidelizzazione del cliente-300x180

Attrarre i clienti non è un'impresa semplice e per far si che l'azienda duri nel tempo è necessario assicurarsi una fetta di utenti fissi che si fidano dei prodotti offerti e ne parlano bene ad amici e conoscenti.

Fidelizzare chi acquista è uno dei segreti principali nel settore, provare per credere, letteralmente!

Come in ogni pratica di vendita bisogna sapersi promuovere non solo prima dell’acquisto ma anche durante e dopo di esso, offrendo qualcosa di più della semplice consegna del prodotto venduto.

Il mondo dell’e-commerce è molto vasto e bisogna sapersi differenziare dalle tante altre aziende che vendono prodotti simili al nostro, magari grandi colossi che sono difficili da superare in termini di offerta o rapidità del servizio.

Differenziarsi solo sulla base del prodotto offerto, per quanto realmente innovativo e di qualità, spesso è molto difficile e occorre pensare a come offrire al cliente qualcosa in più, che renda l’esperienza d’acquisto con noi davvero unica.

La tattica migliore è sempre la stessa: mettiamoci nei panni del cliente. Pensiamo a quello che per noi – come visitatori e acquirenti – vorremmo trovare su un sito di e-commerce.

Oltre alla nostra esperienza, ci sono alcuni accorgimenti e strumenti che possiamo tener presenti e utilizzare per soddisfare al meglio i nostri clienti (come ad esempio la specializzazione, la creazione di community tra i clienti, prestare la massima attenzione a fornire nella maniera più chiara e completa possibile tutte le informazioni sul valore aggiunto e la qualità del prodotto, insieme alle garanzie per il pagamento on-line, le rassicurazioni sulla consegna e le politiche di sostituzione e rimborso, dare in omaggio un gadget o un sampling di prodotto ecc.).



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici su Facebook
Hai qualche idea per un articolo su BEST5? Vai alla pagina dei suggerimenti e libera la tua fantasia!