I 5 animali più teneri del pianeta

cutest-animal2
   
    

I 5 animali più teneri del pianeta BEST5.IT 2016-12-08 09:26:24
User Rating: 4.9 (61 votes)

Non mi stancherò mai di ripetere che tutti gli animali, e ripeto tutti, sono esseri straordinari e belli. Detto questo, devo anche ammettere che tra le infinità di specie esistenti sul nostro pianeta, ne esistono alcuni che al solo nominarli ci viene da sorridere e da esclamare “Che belli!”. Animali che con la loro tenerezza e dolcezza sanno emozionare, commuovere e… farci venire voglia di coccolarli. 

Vediamo subito 5 di queste meravigliose creature!

LEGGI  Orso Polare: 5 fatti curiosi

1. Il riccio africano Pigmeo (Atelerix Albiventris)

Pygmy-Hedgehog-300X180

Il riccio africano è un mammifero incantevole, notturno e solitario, così piccolo da stare comodamente nel palmo di una mano. Giusto per rendere l'idea, questi animaletti hanno le dimensioni di un normale criceto o di un porcellino d’India. Sono animali dolcissimi, facili da accudire e hanno bisogno di poco cibo, cure e spazio. Il suo corpo può raggiungere una lunghezza di circa 18 cm e può pesare tra i 240 e i 450 grammi. Sono originari dell'Africa e in particolare dal Senegal, Mauritania, Zambia e Sudan.

I ricci pigmei africani sono diventati una vera e propria mania in Inghilterra, dove si contanto già più di 3.000 esemplari con regolare certificato di acquisto! Come dargli torto? Con un animale cosi bello e tenero, da essere considerato da molti, e non a torto, come l'animale più tenero del pianeta.

2. Il Coniglio d'angora

Angora Rabbit-300X180

Il Coniglio d'angora è una particolare (e molto speciale) razza di coniglio, rinomato in tutto il mondo per il suo pelo lunghissimo, che può arrivare a misurare fino a otto centimetri di lunghezza e dal quale si ottiene una tipologia della famosa lana d'angora. Questa lana è caratterizzata da una marcata scivolosità, morbidezza e lucentezza. Inoltre chi indossa un indumento creato con questo materiale pregiato, ottiene un calore che arriva ad essere fino a sei volte più caldo delle normali lane.

Uno dei motivi, oltre la loro caratteristica bellezza ovviamente, per cui questi "peluches" sono stati tra gli animali prediletti da imperatori e re. Si pensa che la razza sia originaria della Turchia. Possono arrivare a pesare fino a 4 kg ma, per chi lo sceglie come animale da compagnia, va ricordato ed evidenziato che richede molte cure ed impegno, come ad esempio spazzolare quotidiamanente il loro pelo per evitare la formazione di nodi.

3. Il Formichiere nano (Cyclopes didactylus)

Silky-Anteater300X180

Questo adorabile animaletto altro non è che un piccolo formichiere, ossia un mammifero che vive in molte zone dell'America centrale e meridionale, principalmente nelle boscaglie e nelle aree dove la vegetazione è folta ed il clima umido. E' il più piccolo dei formichieri ed è l'unica specie del genere Cyclopes.

La lunghezza del suo corpo varia tra i 36 e i 45 cm ed il peso tra i 250 e i 450 grammi. Si nutre di formiche e termiti (a volte anche di piccoli insetti come le coccinelle ecc.) e come tutti i formichieri, è privo di denti.

4. Il Pesce Palla

Puffer-Fish-300X180

Il Pesce Palla viene chiamato così per una particolarità che lo contraddistingue come modalità di difesa: quando viene minacciato da altri predatori, grazie ad una caratteristica anatomica di cui è in possesso, incamera velocemente acqua e/o aria, gonfiandosi fino a raggiungere una forma sferica. Tale meccanismo serve per salvargli la vita in quanto, quando si gonfia, assume dimensioni assai maggiori di quella reale, scoraggiando e spaventando così gli eventuali aggressori.

Non fatevi ingannare dal loro aspetto cosi tenero e dolce perchè questi pesci vengono considerati tra gli animali esistenti più velenosi in natura. Le loro viscere, infatti, possiedono la tetrodotossina, una neurotossina 1200 volte più letale del cianuro e a tutt'oggi non ne esiste alcun tipo di antidoto.

La vendita del pesce palla e' vietata  in Italia dal 1992. In Giappone si chiama Fugu ed è consumato regolarmente, ma lo possono servire solamente ristoranti in possesso di una licenza speciale, molto difficile da ottenere, rilasciata dal Ministero dopo 2-3 anni di apprendistato e di prova pratica finale. 

5. Phodopus Sungorus (criceto russo)

russian hamster-300X180

Il criceto russo, è un piccolo roditore originario delle steppe dell'Asia centrale, Russia del Nord e Cina del Nord. Il suo habitat naturale comprende un clima molto freddo, con temperature che arrivano a -30°C. Appartiene alla famiglia dei criceti e il suo corpo ha una lunghezza massima di 12 centimetri, il suo peso oscilla tra i 30 e i 50 grammi e la sua coda non raggiunge neppure il centimetro. Viste le sue origini quasi polari, le loro piccole zampe sono completamente ricoperte dal pelo della loro pelliccia (cosa che lo fa sembrare più grande delle sue dimensioni reali).

Come tutti i roditori, possiede due ampie tasche guanciali, che permettono di trasportare il cibo trovato e per poterlo immagazzinare nella tana. La loro vita media è di 2 anni, ma alcuni esemplari possono anche superare i 3 anni di età.



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici su Facebook
Hai qualche idea per un articolo su BEST5? Vai alla pagina dei suggerimenti e libera la tua fantasia!