I 5 film più costosi del cinema

cinema3
   
    

I 5 film più costosi del cinema BEST5.IT 2016-12-09 11:37:16
User Rating: 4.5 (225 votes)

Quali sono stati i film più costosi nella storia del cinema?

Andare al cinema è sempre stato uno dei passatempi più piacevoli della società moderna. Negli ultimi anni, però, si sono verificati degli enormi cambiamenti nell'industria cinematografica.

Da un lato la proliferazione della tecnologia digitale e dall'altra l'aumento della pirateria con la conseguente incertezza finanziaria nel cinema, hanno spinto i produttori a sborsare somme sempre più impressionanti per richiamare più gente alle sale cinematografiche, trascurando e sacrificando spesso l'originalità e il contenuto delle pellicole a favore del business e del marketing. 

Centinaia di milioni di dollari si sono spesi negli ultimi decenni e si spendono sempre di più, per incantare ed attirare lo spettatore con effetti sempre più innovativi e strabilianti e con attori con paghe sempre più milionarie. 

Oggi parleremo proprio di questo e cioè dei film più costosi nella storia del cinema. Scopriamo insieme questa interessante classifica.

LEGGI  5 sogni ricorrenti e il loro significato

1. “Pirati dei Caraibi: Ai confini del mondo” (2007) di Gore Verbinski

pirati caraibi-180X250

"Pirati dei caraibi - Ai confini del mondo" è, in assoluto, il film più costoso della storia del cinema, tale da entrare nel Guiness dei primati come il film più costoso di tutti i tempi, uscito nelle sale il 23 Maggio 2007.

E' la terza pellicola della serie "Pirati dei Caraibi" iniziata nel 2003 con "La maledizione della prima luna"Fortunatamente questi costi enormi sono stati ampiamente ripagati: solo al botteghino, questi film hanno incassato quasi un miliardo di dollari.

Dicono che alcune battute del film sono state lasciate all'improvvisazione e alla bravura degli attori. Nel film partecipa anche Keith Richards (il chitarrista dei Rolling Stones) il quale interpreta il ruolo di Capitan Teague Sparrow, padre di Jack e custode del Codice dei Pirati. Poco prima dell'inizio del film, aveva dichiarato pubblicamente di aver sniffato della cocaina mescolata alle ceneri del padre (cremato 3 anni prima), dichiarazione che lo ha penalizzato facendolo scomparire dai trailer ufficiali.

La produzione del film è durata più di due anni: è iniziata il 5 gennaio 2005 ed è terminata il 12 aprile 2007. Per la costruzione del set dove si e' girato il duello finale tra l'olandese volante e La Perla Nera hanno lavorato cira 600 persone. 

Regia: Gregor Verbinski (Un topolino sotto sfratto, The Mexican - Amore senza sicura, The Ring, Pirati dei Caraibi -La maledizione della prima luna, L'uomo delle prevision, Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma, Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo, Rango, The Lone Ranger)

Con: Johnny Depp, Orlando Bloom, Keira Knightley, Geoffrey Rush, Chow Yun-Fat, Bill Nighy, Tom Hollander.
Sceneggiatura: Ted Elliott, Terry Rossio
Produttore: Jerry Bruckheimer
Costo: 300 milioni di dollari

2. “Rapunzel – L’intreccio della torre” (2010) di Nathan Greno e Byron Howard

rapunzel-180X250

Decisamente a sorpresa, considerando che è l'unico film d’animazione ad essere presente ai 5 film più costosi di sempre. E' stato prodotto dalla Walt Disney Animation Studios e realizzato con la tecnica della CGI (Computer-Generated Imagery, termine inglese che tradotto letteralmente significa "immagini generate al computer").

Nonostante nei titoli del film non si fa nessun riferimento come fonte della sceneggiatura ai fratelli Grimm, il film è palesemente ispirato alla favola tedesca "Raperonzolo", dalla quale però si distacca in più punti, come è usuale per la tradizione Disney e si può dire che è una rielaborazione contemporanea.

Questo film è il secondo classico d’animazione della Walt Disney Animation Studios ad aver incassato di più nella storia della casa produttrice. Il primo resta sempre Il re leone.

Regia: Nathan Greno e Byron Howard
Sceneggiatura: Dan Fogelman
Produttore: Roy Conli, Aimee Scribner
Costo: 260 milioni di dollari

3. “Spider-Man 3” (2007) di Sam Raimi

spiderman-180X250

"SpiderMan 3" della Columbia Pictures è l’ultimo film della serie che è costato 258 milioni di dollari ma che ha totalizzato uno degli incassi più alti della storia del cinema. "Spider-Man" e "Spider-Man 2" hanno incassato più di 1,6 miliardi di dollari ai botteghini di tutto il mondo (al primo posto svetta il film "Avatar").

La data di uscita è stata il 1 maggio 2007 anche se il responsabile degli effetti visivi Scott Stokdyk ha impiegato due anni per sviluppare la tecnologia che fa di "Spider-Man 3" il film più sorprendente della serie sotto il profilo visivo. E' basato sui fumetti dell’Uomo Ragno, creati da Stan Lee e Steve Ditko e pubblicati dalla Marvel Comics.

Regia: Sam Raimi (Spider-Man, Spider-Man 2)
Con: Tobey Maguire, James Franco, Thomas Haden Church, Topher Grace, Kirsten Dunst, Rosemary Harris.
Sceneggiatura: Alvin Sargent, Sam Raimi, Ivan Raimi    
Produttore: Avi Arad, Laura Ziskin
Costo: 258 milioni di dollari

4. “Avatar” (2009) di James Cameron

avatar-180X250

Anche se è costato 237 milioni di dollari, la pellicola ne ha finora incassati esattamente 2.782.275.172 di dollari, diventando il film che ha guadagnato di più nella storia del cinema.

In questo film il regista James Cameron si è dimostrato un grande innovatore in grado di abbracciare i gusti del pubblico attraverso un’ampia ricerca tecnologica, utilizzando tecniche digitali del tutto nuove e rivoluzionarie.

Il film ha vinto 3 Premi Oscar nel 2010 come migliore fotografia, lmigliore scenografia e migliori effetti speciali. Dopo lo straordinario successo di Avatar, il regista James Cameron ha annunciato la realizzazione di ben due sequel del suo film.

Regia: James Francis Cameron (Piraña paura, Terminator, Aliens - Scontro finale, Abyss, Terminator 2 - Il giorno del giudizio, True Lies, Titanic)
Con: Sam Worthington, Zoë Saldaña, Stephen Lang, Sigourney Weaver, Michelle Rodriguez 
Sceneggiatura: James Cameron     
Produttore: James Cameron, Jon Landau
Costo: 237 milioni di dollari

5. “Il cavaliere oscuro – Il ritorno” (2012) di Christopher Nolan

batman il ritorno-180X250

Seguito del film campione d'incassi "Batman Begins", “Il cavaliere oscuro – Il ritorno” vede ancora una volta lavorare insieme il regista Christopher Nolan e la star Christian Bale, che riprende il ruolo di Bruce Wayne / Batman.

La troupe del "dietro le quinte" ha visto lavorare insieme il direttore della fotografia che ha ricevuto due nomination all’Oscar, Wally Pfister (“The Prestige,” “Batman Begins”), lo sceneggiatore  con una nomination all’Oscar Nathan Crowley (“The Prestige”), il montatore con una nomination all’Oscar Lee Smith (“Master and Commander: Sfida ai confini del mare”) e la costumista vincitrice del premio Oscar, Lindy Hemming.

Il film basato sulla sceneggiatura di Jonathan Nolan e Christopher Nolan e su una storia di Christopher Nolan & David S. Goyer. “Il Cavaliere Oscuro” riprende i personaggi dei fumetti pubblicati dalla DC Comics. Batman è stato creato da Bob Kane. 

Regia: Christopher Nolan (Memento, Insomnia, Batman Begins, The Prestige, Il cavaliere oscuro, Inception)
Con: Christian Bale, Gary Oldman, Morgan Freeman, Michael Caine, Anne Hathaway,Marion Cotillard, Tom Hardy, Joseph Gordon-Lewitt.
Sceneggiatura: Christopher Nolan, Jonathan Nolan
Produttore: Christopher Nolan, Emma Thomas, Charles Roven
Costo: 230 milioni di dollari



Note

Alcuni links per approndire:

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici su Facebook
Hai qualche idea per un articolo su BEST5? Vai alla pagina dei suggerimenti e libera la tua fantasia!