Instagram: tanti segreti, suggerimenti e trucchi inediti

Instagram3-800x400
   
    

Instagram: tanti segreti, suggerimenti e trucchi inediti BEST5.IT 2016-12-09 15:26:21
User Rating: 4.8 (1 votes)

Tutti conosciamo Instagram, l’app di condivisione immagini di Facebook che ci consente di postare foto dallo smartphone e di mostrarle al mondo intero (o a pochi intimi).

Usarla è davvero alla portata di tutti: si scatta la foto (o il selfie), si applica l’effetto desiderato e si pubblica in Rete.

In realtà, però, l’uso che facciamo di Instagram è soltanto la punta di in gigantesco iceberg.

Si tratta, infatti, di un’applicazione estremamente ricca di funzioni, non sempre esplicitate e facilmente raggiungibili.

Imparare a conoscere tutti gli strumenti che questa social app ha da offrirci, ci aprirà un ventaglio di nuove e sorprendenti possibilità.

Ecco dunque trucchi e suggerimenti per rendere davvero uniche le nostre immagini e usare l’amata app al massimo delle sue potenzialità.

Vuoi scommettere che ad alcuni di questi non ci hai mai pensato?

LEGGI  Le 5 app migliori per Android

1. Riguarda le foto che ti sono piaciute...

Riguarda le foto che ti sono piaciute-300x180

  • RIGUARDA LE FOTO CHE TI SONO PIACIUTE
    Come puoi fare per visualizzare tutte le immagini alle quali hai aggiunto il Mi piace?
    Dalla schermata del tuo profilo Instagram premi il tasto Impostazioni (in alto a destra) e seleziona la voce Post che ti piacciono.
    Le immagini visualizzate sono solo quelle, purtroppo, alle quali hai aggiunto il "mi piace" negli ultimi sei mesi.
  • FOTO E VIDEO PRIVATI
    Quando crei un account Instagram, chiunque sul social network può vederlo. Per rendere i post che condividi privati, accedi alla schermata del profilo, clicca sull'icona Impostazioni in alto a destra e spunta la voce Account Privato nella sezione Account.
    Le persone che già seguono l'account privatizzato non saranno interessate dalla modifica. Tutte le altre potranno vedere i post solo se autorizzate.
  • TUTTI I SOCIAL CHE VUOI!
    Contrariamente a quanto si pensa, le foto postate su Instagram possono essere condivise su un nutrito elenco di piattaforme sociali, non solo su Facebook e Twitter. Per dare un'occhiata all'elenco completo basta andare in Impostazioni, selezionare la voce Account collegati e rintracciare il social nel quale si desidera condividere lo scatto.
  • USA LE FOTO ANCHE SUL WEB
    Da Instagram non puoi salvare foto altrui, ma puoi condividerle su siti Web o altre piattaforme online. Accedi alla tua pagina Instagram da www.instagram.com, seleziona il post e clicca sull'icona con i tre puntini in basso a destra.
    Seleziona la voce Incorpora e memorizzarne una copia: ora puoi incollare il codice embed, ovunque nel Web.
  • ELIMINA I TAG INAPPROPRIATI
    Le foto in cui sei taggato vengono visualizzate anche nel tuo profilo, quindi accessibili a tutti i tuoi follower. Se ti imbatti in una foto che proprio non ti piace, puoi eliminare il tag dall'Immagine.
    Nella sezione Foto in cui ci sei tu seleziona l'immagine e tappa sul tag col tuo nome utente. Premi Altre Opzioni e seleziona la voce Rimuovimi dalla foto.
  • BORDI ALLE IMMAGINI
    Con Instagram puoi aggiungere un bordo alle tue immagini. Dopo aver caricato la foto da postare, applica il filtro che vuoi. Clicca nuovamente sull'icona del Filtro per visualizzarne le opzioni aggiuntive.
    L'icona della cornice quadrata è posizionata subito a destra dello slider per regolare l'intensità del filtro.

2. Nascondi i post pubblicitari...

ascondi i post pubblicitari-300x180

  • NASCONDI I POST PUBBLICITARI
    La pubblicità presente su Instagram appare con l'etichetta "Sponsorizzata".
    Non tutte sono di nostro gradimento. Basta cliccare sul tasto Sponsorizzata in alto a destra del post per nascondere le inserzioni che non ritieni pertinenti e lasciare un feedback a riguardo.
  • APPLICA FILTRI ALLE FOTO, SENZA PUBBLICARLE
    Instagram ti permette di salvare le immagini ritoccate con i suoi filtri solo dopo che le hai postate.
    Ma se vuoi usare i filtri di Instagram su una foto, senza doverla per forza pubblicare? Puoi farlo sfruttando la modalità Uso in aereo del tuo cellulare. Dopo averla impostata, segui la normale procedura con cui posti su Instagram e premi Condividi.
    Seguirà un messaggio di errore "caricamento non riuscito". Basta rimuovere il post per avere l'immagine instagrammata nella libreria foto.
  • RIMUOVI I GEOTAG
    I geotag recuperano le informazioni di localizzazione del telefono e salvano la posizione delle foto scattate in un dato luogo. Queste foto possono essere visualizzate nella Mappa delle foto di Instagram.
    Per rimuovere il geotag basta visualizzare la mappa cliccando sul tasto a forma di Pin, premere Modifica e selezionare le immagini da cui vuoi rimuovere la geolocalizzazione. La rimozione del geotag è permanente.
  • CONDIVIDI LE FOTO DOPO AVERLE POSTATE
    Se dopo aver postato una foto ti rendi conto di volerla condividere anche sugli altri social, puoi fario comunque. Tappa il tasto con i tre puntini posto nell'angolo in basso a destra del post. Seleziona Condividi dal menu a tendina e scegli il social con cui vuoi avviare condivisione.
  • NASCONDI DAL PROFILO LE FOTO IN CUI SEI TAGGATO
    Quando qualcuno ti tagga in una foto, questa compare nella sezione Foto in cui ci sei Tu.
    Se vuoi rimuovere qualche tag indesiderato senza far torto a nessuno, puoi semplicemente scegliere di nasconderlo. Basta aprire la foto incriminata, toccare il tuo nome utente e selezionare la voce Nascondi dal mio profilo.
  • COME APPARIRE TRA GLI UTENTI SUGGERITI
    Gli utenti suggeriti da Instagram sono una selezione di profili che Instagram ritiene degni di nota e per un breve periodo li suggerisce a tutti. Questo vuol dire avere potenzialmente tantissimi nuovi followers in pochissimo tempo.
    Purtroppo, Instagram non condivide il modo in cui questi utenti vengono scelti. L'unica cosa che puoi fare per sperare di avere una buona possibilità di ottenere un posto su questa lista, è assicurarti che le foto postate abbiano uno stile coerente e identificabile e che si inseriscano in una certa nicchia.

3. Ignora i messaggi che non ti interessano...

Ignora i messaggi che non ti interessano-300x180

  • IGNORA I MESSAGGI CHE NON TI INTERESSANO
    Se segui amici che costantemente condividono tante foto, anche poco interessanti, puoi scegliere di silenziarli senza per forza bloccarli.
    Per ignorare i messaggi diretti da una persona, tocca l'icona in alto a destra della home page, scrolla verso sinistra la conversazione e tappiamo sul tasto Disattiva. In questo modo non riceverai più notifiche da questo utente.
  • ECCO CHI TI HA ABBANDONATO!
    Sapere chi smette di seguirti su Instagram non è cosi immediato perché l'app non ti dice chi e quando uno dei tuoi follower smette di essere tale.
    A meno che tu non abbia deciso di tenere un super aggiornato registro degli utenti che ti seguono (improbabile!). Ma perché complicarsi la vita quando esistono soluzioni online e app gratuite che ti permettono di capire rapidamente se qualcuno smette di seguirti?
    La soluzione più efficace sul Web (ne esistono tante) è http://unfollowgram.com, un servizio online che ti permette e traccia di tutti i tuoi follower. Il funzionamento è semplice. La Web app carica la tua lista di seguaci in un database e, ogni volta che chiedi un aggiornamento, confronta la nuova lista con quella vecchia, identificando gli utenti che hanno fatto marcia indietro.
    Su smartphone, invece, ci sono le app Followers on Instagram Free per iOS (www.edmaster.it/url/5503) e InstaFollow per Instagram per Android (www.edmaster.it/url/5504).
  • RIORGANIZZA I FILTRI
    Vista l'imponente mole di filtri tra cui scegliere, al momento sono 40, puoi decidere quali vuoi mostrare nella barra inferiore. Detto, fatto! Èsufficiente scorrere la lista dei filtri verso sinistra, toccare l'icona Gestisci e da qui scegliere quelli che vuoi vedere in calce alla foto e il loro ordine.
  • NASCONDI I FILTRI CON UN GESTO
    Dalla libreria dei filtri in modalità Modifica, puoi nascondere con un semplice gesto quelli che usi con minore frequenza. Basta tenere premuto il riquadro (tile) corrispondente e trascinarlo al centro dello schermo in corrispondenza del quadrato bianco che appare.
  • CAMBIA L'IMMAGINE DI COPERTINA DEI VIDEO
    Puoi scegliere il fotogramma da usare come copertina del video che hai realizzato. Farlo è molto semplice. Basta girare il video, tappare sull'icona a forma di quadratino (la terza in basso) e scegliere il fotogramma iniziale che aprirà il tuo filmato.
  • INVIA FOTO IN MODO DIRETTO
    Instagram funziona anche come servizio di messaggistica per foto e video. Se desideri inviare un'immagine direttamente ad alcuni amici, puoi utilizzare la funzione Instagram Direct.
    Per accedervi è sufficiente che ti posizioni sul flusso principale di immagini e clicchi - sull'icona della casetta in alto a destra. Per aggiungere i contatti con cui messaggiarsi si preme il tasto ♦. Testi e foto rimarranno comunque privati.

4. Scaricare foto sul pc, in un solo colpo ecc.

Scaricare foto sul pc-300x180

  • IL MOMENTO MIGLIORE PER POSTARE E'...
    Iconsquare (http://iconosquare.com) è una delle più complete Web app per gestire da desktop il proprio profilo Instagram. Ottima per promuovere in modo efficace il proprio brand. Ti permette di visualizzare il tuo feed, gestire i commenti e, soprattutto, visualizzare le statistiche sulle attività del tuo account.
  • COME STANARE I "FILTER FAKING"
    La nuova tendenza di Instagram è il #nofilter: postare scatti naturalmente belli, senza artifici digitali. Se sospetti, però, di qualche piccola frode in corso (i furbetti ci sono sempre), puoi facilmente stanarla tramite la Web app Filter Fakers (http://filterfakers.com/catcher). Basta semplicemente copiare il link della foto nel campo bianco e cliccare Check.
  • SCARICARE FOTO SUL PC, IN UN SOL COLPO
    Instagram è stato sviluppato per l'uso su dispositivi mobili, ma esistono delle soluzioni che permettono di scaricare sul PC le foto e i video presenti negli album della piattaforma social. E il tutto senza avere per forza un account.
    Basta accedere al sito http://instagrabbr.com e digitare l'account dell'utente di cui vuoi esplorare la gallery. Se, invece, vuoi scaricare un video ti consigliamo www.vededown.com. Prima, però, devi procurarti il link del video.
    Apri il profilo Instagram e clicca col tasto destro sul "video post" da scaricare e copia il link. Incolla l'URL del post nell'apposito di vededown.com e clicca sull'icona di download. Se poi vuoi un programma tuttofare puoi usare 4K Stogram (scaricabile da www.4kdownload.com).
    Non devi fare altro che installarlo e inserire nel campo di ricerca l'username dell'instagrammer di cui vuoi esplorare le immagini.
  • GESTIRE PIU' ACCOUNT SENZA FARE LOGOFF
    Instagram ha introdotto la possibilità di gestire fino ad un massimo di 5 account contemporaneamente. Per farlo, basta aggiungere gli account che vogliamo controllare. Accedi alle impostazioni del tuo account Instagram, seleziona la voce Aggiungi Account in basso ed effettua l'accesso con nome utente e password.
    Per passare da un profilo all'altro basta selezionare l'account nella parte superiore del profilo.
  • RISPARMIA SUL TRAFFICO DATI
    I video di Instagram sono progettati per essere prodotti in «automatico appena compaiono nel feed principale. Il risultato è un alto consumo del traffico dati 3G/4G (laddove non si è connessi ad una rete Wi-Fi).
    Puoi però modificare le impostazioni in modo che i video «vengano caricati più lentamente, ottimizzando i consumi. Per farlo, «basta accedere al menu Opzioni/Uso dei dati mobili e selezionare Usa meno dati.

5. Top app per Instagram

TOP APP PER INSTAGRAM-300x180

  • SCARICA LE FQTO CHE AMI DI PIU
    Con l'app InstaSave (www.edmaster.it/url/5490) per Android puoi vedere e salvare le foto che ti sono piaciute di più. Basta un doppio tap ed è possibile decidere se salvare l'immagine anche sul telefonino. Interessante è la possibilità di tornare all’immagine reale su Instagram, semplicemente tenendo il dito premuto sulla foto, nella tua galleria.
  • FAI INCETTA DI NUOVI LIKE
    WowLikes, per iOS (www.edmaster.it/url/5491),ti permette di aumentare i tuoi seguaci su Instagram per dare più visibilità alle tue immagini e accrescere la tua reputazione. Il funzionamento è semplice: più like si regalano agli utenti di WowLikes più se ne riceveranno sulle proprie foto, in un rapporto di 2:1.
  • FOTO D'ALTRI TEMPI
    Grazie all'applicazione Hipstamatic per iOS(www.edmaster.it/url/5492), che prende il nome dall'omonima macchina fotografica “do it yourself" degli anni Ottanta, puoi riprodurre abbastanza fedelmente gli effetti di diversi obiettivi più o meno vintage e di diverse pellicole, a colori e in bianco e nero.
    Dalla sgranatura delle immagini di strada in b/n degli anni cinquanta alla saturazione dei colori nelle Lomo, passando per le tinte tenui e amarcord delle Polaroid. Un concentrato di stili a cui è difficile rinunciare.
  • CONDIVIDERE GIF ANIMATE
    Su Instagram non ci sono solo immagini statiche. Con GifShare, un'app per iOS (www.edmaster.it/url/5494), puoi condividere anche immagini in formato GIF. L'applicazione si occupa di scaricare le GIF animate dal Web e le converte in video che è possibile salvare sul proprio Rullino Foto e quindi condividerle con i nostri social.
  • CREARE SLIDESHOW
    Flipagram, per Android (www.edmaster.it/url/5511) e iOS (www.edmaster.it/url/5512), ti permette di realizzare presentazioni video usando le foto del tuo account Instagram. Basta registrarsi su Flipagram e fare il login con l'account Instagram.
  • CONDIVIDERE IMMAGINI ALTRUI
    Repost è un'app per Android (www.edmaster.it/url/5501) e iOS (www.edmaster.it/url/5502) che ti consente di ripostare le immagini più belle scovate su Instagram e di condividerle con i tuoi follower. Dopo averla avviata, basta eseguire l'accesso con l'account Instagram e selezionare le foto da condividere premendo il tasto Repost.
  • ANCHE SU IPAD!
    Su iPad non esiste l'app di Instagram: normalmente si scarica quella per smartphone e la si adatta al tablet. Esistono però app di terze parti che consentono di usufruire di Instagram anche da iPad.
    La migliore in assoluto è Retro (www.edmaster.it/url/5505): supporta modalità multiple di visualizzazione, le notifiche e il pannello Riepilogo foto, che mette in rilievo le attività del mese con la somma dei “ Mi piace" ottenuti e delle foto postate.
  • PROGRAMMARE I POST
    Latergramme per iOS (www.edmaster.it/url/5506) è utilissima se devi gestire account aziendali su Instagram. Consente di programmare in anticipo i contenuti da postare, permettendoti, così, di organizzare al meglio il tuo lavoro. Supporta commenti e hashtag e notifiche.
  • FILTRI PERSONALIZZATI
    Disponibile per Android (www.edmaster.it/url/5507) e iOS (www.edmaster.it/url/5508), Afterlight è un'ottima app ricchissima di filtri e funzioni, di cui Fusion è senza dubbio la più interessante: ti consente di mixare strumenti, filtri e texture per creare filtri personali da salvare e applicare alle foto successive.
  • FOTOCAMERA PROFESSIONALE PER INSTAGRAM
    Se sei un patito di fotografia e hai uno smartphone Android, non puoi non installare VSCO (www.edmaster.it/url/5493). Quest'applicazione di editing fotografico dà ai tuoi scatti un tocco elegante e professionale. I filtri presenti sono realizzati in modo estremamente accurato e restituiscono un'ottima qualità estetica in ogni scatto. Se le posti su Instagram, Facebook, Twitter, Whatsapp & Co. farai di certo bella figura con i tuoi amici.
  • COLLAGE DI IMMAGINI
    Layout è una nuova applicazione stand-alone per Android (www.edmaster.it/urt/5495) e iOS (www.edmaster.it/urt/5496) che ti consente di creare collage creativi con le foto archiviate nella memoria dello smartphone, non necessariamente scattate con Instagram.
    A differenza di altre applicazioni simili, che obbligano l'utente a usare un layout predefinito, Layout consente prima di scegliere le immagini dal Rullino e poi di selezionare il layout desiderato.
    Utilizzando le features Effetto Specchio e Capovolgi puoi realizzare originali effetti di simmetria nelle foto che, combinati con la capacità di zoom in e out di ogni elemento del collage, può produrre immagini più creative.
  • TIME-LAPSE SU INSTAGRAM
    II time-lapse è una tecnica cinematografica in cui la frequenza con cui vengono catturati i fotogrammi (frame rate) è molto più bassa rispetto a quella utilizzata per visualizzare la sequenza.
    Per far capire meglio di cosa si tratta: è la tecnica che consente di condensare in pochi secondi di video eventi (naturali e non) che richiedono diverse ore per esplicarsi, come lo sbocciare di un fiore, il ciclo solare (dall'alba al tramonto) ecc.
    Con Hyperlapse, disponibile per iOS (www.edmaster.it/url/5497), puoi realizzare video in time-lapse, perfettamente stabilizzati senza i tremolii tipici delle riprese a mani libere. Puoi usarla anche senza dovere eseguire l'accesso su Instagram e i video realizzati possono essere condivisi in modo semplicissimo. Su Instagram puoi condividere video della durata massima di 15 secondi.



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici su Facebook
Hai qualche idea per un articolo su BEST5? Vai alla pagina dei suggerimenti e libera la tua fantasia!