I cani più intelligenti: 5 razze a confronto

cane intelligente3-800X400
   
    

I cani più intelligenti: 5 razze a confronto BEST5.IT 2016-12-06 17:24:08
User Rating: 3.9 (249 votes)

I cani sono i nostri fedeli compagni di tutti i giorni. Ci stanno accanto oramai da milioni di anni per cui sono diventati gli animali 'domestici' per eccellenza.

Quali sono le razze di cani più intelligentiNel libro "L'intelligenza dei cani", l'autore Stanley Coren ha classificato le razze di cani a seconda della loro abilità nel lavoro. I risultati si basano su questionari completati da 200 giudici per la valutazione dell'obbedienza, dei circoli cinofili statunitensi e canadesi.

Premesso che TUTTI i cani sono intelligenti, vediamo insieme quali razze primeggiano in questa classifica.

Nota 1: consigliamo questo bellissimo libro a tutti gli appassionati dei nostri amici a 4 zampe.

Nota 2: volete un cane fuori dal comune? Consiglio di dare una occhiata a questo articolo sul mastino tibetano, non rimarrete delusi !

LEGGI  Le 5 cascate più alte del mondo

1. Il Border Collie

Border collie-300X180

Il Border Collie è il solo cane da pastore britannico che abbia lavorato nel proprio paese d'origine senza discontinuità da più di un secolo a questa parte. La tradizione britannica dei cani da pecora è antichissima e risale alla metà del X secolo.

Questo cane è un lavoratore nato, esclusivamente da mandria ed i suoi sostenitori vogliono a ogni costo che rimanga tale. Dà quotidianamente prova di una grande vitalità, è desideroso di svolgere il lavoro per cui è stato creato ed è presente in tutte le zone del mondo in cui l'allevamento riveste una particolare importanza dal punto di vista economico. il comportamento del border collie ai caratterizza da una straordinaria predisposizione per radunare le greggi. Il modo in cui fissa intensamente le pecore, avvicinandosi strisciando come un felino che avanza verso la preda, è tipico della razza.

Possiede anche un odorato molto fine grazie al quale riesce a localizzare con precisione le pecore nella fitta nebbia tipicamente britannica. Numerosi pastori raccontano le grandi imprese di cani che, grazie al loro fiuto, sono stati capaci di ritrovare delle greggi sperdute o seppellite sotto cumuli di neve ammassata dal vento. Il Border collie può essere utilizzato anche per altri compiti, diversi dalla guida delle pecore. Così, in Nuova Zelanda, nelle fattorie ad allevamento misto, esso ha come compito principale quello di condurre al pascolo i bovini, ai quali, se necessario, morde gli stinchi senza esitare, riuscendo a schivare i loro calci e le pericolose cornate. Lavorando sulle pecore, al contrario, questo straordinario cane non le morderà mai.

Il Border collie si dimostra per natura molto riservato di fronte agli estranei, senza per questo manifestare una particolare predisposizione alla guardia e alla difesa, contrariamente alle razze da pastore del continente.

Viene considerato una delle razze più intelligenti del mondo, se non addirittura la più intelligente.

2. Barboncino

barboncino-300X180

Il Barboncino (Caniche in Francia) è indubbiamente una delle razze più celebri e più popolari della specie canina ed esisterebbe dalla notte dei tempi.

La fedeltà è senza dubbio la qualità che i proprietari di questi cani citano più spesso. E questa fedeltà esemplare viene sempre raddoppiata da un'allegria a tutta prova ... o quasi. Molto osservatore, arriva in fretta a conoscere lo svolgersi delle giornate del suo padrone e prova piacere ad adattarsi ai suoi orari. E' un cane che, sicuramente, si farà trovare dietro la porta al rientro del padrone e che, qualche minuto prima del risveglio di tutta la famiglia, manifesterà la sua impazienza per ottenere qualche carezza. Alcune persone hanno anche ritenuto opportuno trarre profitto dalla sua straordinaria intelligenza, facendo del Barboncino un animale da circo.

E' un compagno formidabile per i bambini: li segue dappertutto e, se non è stato educato correttamente, si dimostra veramente capace delle peggiori birichinate. Possiede una tendenza piuttosto netta ad abbaiare ogni qualvolta un rumore gli risulti insolito. Peraltro, questi piccoli cani da compagnia sono dei veri sportivi: alla prima occasione partiranno tanto velocemente quanto le loro piccole zampe glielo permettono, lungo una spiaggia o per un sentiero nel bosco.

Se non viene trattato come un bambino, nutrito troppo, nè rinchiuso a lungo, il Barboncino è sicuramente uno dei più simpatici cani da compagnia che esistano, dotato di una straordinaria intelligenza.

3. Pastore tedesco

pastore tedesco-300X180

Ammirato per la duttilità e l'intelligenza, il pastore tedesco incarna per molti cinofili il cane per eccellenza.

Attualmente quella del pastore tedesco è la razza più diffusa nel mondo, benché la sua origine, nella forma che oggi conosciamo, sia relativamente recente. Soltanto alla fine del 19° secolo, infatti, un ufficiale di cavalleria prussiano, il capitano Max Emile Frederic von Stephanitz, il quale sognava di realizzare una sintesi dei cani da pastore del suo paese fissandone al contempo in modo stabile le caratteristiche più eminenti, 'produsse' il primo Pastore tedesco moderno al termine di una campagna di selezione e di allevamento particolarmente rigorosa.

Cane da pastore in origine, il pastore tedesco ha naturalmente bisogno di grandi spazi per trovare il suo equilibrio e soddisfare le sue notevoli esigenze di esercizio fisico. Questo grande sportivo, dotato di uno scatto eccezionale, di una potenza impressionante e di una resistenza a tutta prova, è l'archetipo stesso del cane d'azione. Buon guardiano, perfino un po’ diffidente, ha una cura attenta per la famiglia e per la casa e non è per nulla "cattivo", contrariamente a certe dicerie che si raccontano sul suo conto, come per esempio quella di feroce "cane lupo".

Pur non avendo affatto l'aspetto del cagnolino da compagnia, non è dunque un solitario, e il suo istinto atavico di cane da lavoro gli fa preferire le responsabilità all'attività. Occorrerà, dunque, fare in modo che possa sempre sentirsi utile. Farli saltare, correre, giocare all'aria aperta sono le gioie più intense di questa straordinaria razza di cane.

4. Golden Retriever

Golden retriever-300X180

Con il suo bel manto non molto lungo e la sua solida statura il Golden Retriever è un cane equilibrato, dal comportamento misurato, il contrario di un cane eccentrico, che non cerca di fare la parte della vedette.

Se si crede all'opinione di alcuni esperti cinofili, l'origine del Golden retriever appare quanto meno curiosa. Nel 1858 Sir Dudley Marjoribanks assistette allo spettacolo di un circo ambulante a Brighton, rinomata stazione balneare inglese. Si trattava di un gruppo di cani sapienti, battitori del Caucaso o Pastori guardiani delle greggi di pecore. Sir Dudley fu talmente impressionato dall'intelligenza e dalla bellezza di quei cani che decise di comprare una coppia. L'ammaestratore non era disposto a venderglieli, perché in questo modo il suo numero sarebbe stato rovinato. A questo punti Sir Dudley si offrì di comprargli l'intero circo: fu così che i cani vennero portati nelle terre del loro nuovo padrone e divennero gli antenati della razza.

Il golden retriever è un cane molto sensibile e deve essere trattato con dolcezza, senza esagerare in severità. Impara velocemente, ha un'ottima memoria, è obbediente, calmo e sottomesso. E' calmo fino a sembrare bonaccione, poco rumoroso di natura, socievole con gli altri cani, ma a condizione che possa disporre ogni giorno di tempo sufficiente per il necessario esercizio fisico.

La compagnia del golden è molto piacevole perché è un cane che manifesta il desiderio costante di compiacere il padrone, di soddisfare ogni sua volontà e addirittura di prevenirla. Inoltre, si dimostra a volte un buon guardiano, senza però essere aggressivo o rumoroso, poiché è vigile con discernimento e ha una sagoma imponente.

5. Dobermann Pinscher

dobermann-300X180

Il Dobermann è una razza che esiste da un po' più di un secolo: i primi esemplari apparvero verso il 1885, vale a dire una decina di anni prima di altre 2 celebri razze, il pastore tedesco e il boxer.

Rappresenta un tipo veramente nuovo (sarebbe davvero difficile ritrovare, negli scritti o sui quadri antichi, un cane simile). Il nome stesso della razza rivela la sua originalità nel mondo canino, poiché è quello del suo creatore, un certo Friedrich Ludwig Dobermann (1834-1894). Non sappiamo quale cane adottò per creare la razza che porta il suo nome, poiché non ha lasciato nessuna nota scritta circa questa sua selezione e gli specialisti hanno dovuto  accontentarsi di congetture per tentare di ricostruire il percorso e risalire alle origini del cane che oggi noi conosciamo.

Il Dobermann è un cane equilibrato, benché di carattere. Nato e selezionato esclusivamente per la protezione dei beni e delle persone, è un animale molto osservatore, dotato di una notevole memoria, con grande capacità di adattamento. Capisce tutto rapidamente e riesce quasi a prevedere, a indovinare, quello che il suo padrone non gli dice. Possiede, quindi, una grande attitudine all'addestramento, anche se la sua psicologia è molto diversa da quella dei cani da pastore.

Contrariamente alla reputazione che gli viene troppo spesso attribuita, il Dobermann non è un cane difficile ma un cane esigente, del quale bisogna occuparsi seriamente. E' nato sotto il segno della passione. Il suo temperamento non può accontentarsi di compromessi o mezze misure e, per questa ragione, suscita negli esseri umani opposte reazioni: da un lato è vittima di pregiudizi, dall'altro è difeso energicamente dai suoi sostenitori.

Il Dobermann resta sempre il massimo in fatto di coraggio, tenacia, tempestività e intelligenza.



Note

In questo caso ci piace riportare pure il 'continuo' della classifica, riportandovi anche le altre 5 razze in classifica (dal 6° al 10° posto):

  • 6. Pastore delle Shetland
  • 7. Labrador
  • 8. Papillon
  • 9. Rottweiler
  • 10. Cane pastore autraliano


Alcuni links per appronfondire:

 

Altri articoli relativi ai cani:

labrador retriever

Il Labrador: un cane dal carattere meraviglioso

American Staffordshire-Terrier 1-800x400

American Staffordshire-Terrier: un cane dal coraggio proverbiale

Lo Skye-Terrier-800x400

Skye Terrier, un cane elegante, originale e dignitoso

Chihuahua 2 800x400

Chihuahua: il cane più piccolo del mondo

Il dobermann2-800x400

Dobermann: un cane sensibile, elegante, con un formidabile istinto per la guardia e la difesa

Cane da pastore Belga1-800x400

Cane da pastore Belga: un cane elegante, forte, devoto e affettuoso

Cavalier King Charles Spaniel 3-800x400

Cavalier King Charles Spaniel: un cane da compagnia equilibrato, british e chic con una storia delle più prestigiose.

Alimentazione del cane: tutto quello che devi sapere

Alimentazione del cane: tutto quello che devi sapere

Bassotto2-800x400

Bassotto Tedesco, un cane originale, attivo, allegro e sorprendente

Whippet3-800x400

Whippet, un cane chic, forte, rustico e pieno di sorprese

La Pet Therapy 2-800x400

La Pet Therapy

Pastore della Beauce1-800x400

Pastore della Beauce (Beauceron o Bas-Rouge): un cane solido, resistente, equilibrato e devoto

Gioca con il tuo cane3-800x400

Gioca con il tuo cane e lo renderai felice

Il Boxer1-800x400

Boxer: un cane tenero, coraggioso ed estremamente equilibrato

Primo soccorso per cani e gatti-5 informazioni utili 3-800x400

Primo soccorso per cani e gatti: 5 informazioni utili

Border-Collie1-800x400

Border-Collie: tutto sulla razza canina “più intelligente”

Scottish-Terrier-un cane piccolo ma possente 2-800x400

Scottish-Terrier: un cane piccolo ma possente e coraggioso… che non ha paura di niente e di nessuno!

Xoloitzcuintle 2-800x400

Xoloitzcuintle: un cane estremamente raro, delicato e coraggioso

cane da guardia 800x400

Cani da guardia: le razze migliori

Nomi per cani- la scelta del nome-800x400

Nomi per cani: oltre 600 nomi tra cui scegliere quello giusto

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici su Facebook
Hai qualche idea per un articolo su BEST5? Vai alla pagina dei suggerimenti e libera la tua fantasia!
  • bettythea

    Bellissimo, soddisfacente x chi è alla ricerca di un cane da guardia e non sa cosa scegliere.

    • Grazie per il tuo commento! Se ti fa piacere condividi il nostro articolo sui social networks (facebook, …)

  • Anna Labruna

    e che cosa mi dite dei meticci?

    • Ciao Anna, iniziamo con il dire che TUTTI i cani sono intelligenti: sia quelli di razza che i meticci.

      Essendo i meticci un ‘miscuglio’ di diverse razze diventa difficile fare dei test di intelligenza comparabili e poter stilare una classifica.

      Detto questo ritorniamo a dire che tutti i nostri amici sono estremamente intelligenti e ci capiscono (quasi sempre!) al volo. :-)

  • Bea

    Beh, oddio, dipende cosa si intenda per “intelligenza”: questi sono cani che seguono i comandi, ma non è che questo sia per forza sintomo di intelligenza, credo. Cioè, a me personalmente pare più intelligente un cane in grado di prendere in autonomia le proprie decisioni…
    (io ho un pastore tedesco, quindi non parlo per partito preso…)

  • Gaetano Di Francesco

    Sono molto sorpreso che nella lista non compaia il Boxer.

  • Pingback: Scoprite quali sono i cani più docili!()

  • Sabrina Marcante Meneghini

    Levrieri! I LEVRIERI!

  • Massimo Marino

    Il pastore tedesco e il dobermann sono cani difficili da gestire se non si ha dimestichezza con gli animali. Il barboncino è veramente aggressivo contro gli altri cani, quindi è di difficile gestione nella socializzazione, Direi che forse il labrador è il cane più docile e sicuro e il boxer il più giocherellone.

DOG GUIDE