Pappa reale: il super alimento che ti mantiene giovane

Pappa reale3-800x400
   
    

Pappa reale: il super alimento che ti mantiene giovane BEST5.IT 2017-12-14 22:47:09
User Rating: 4.9 (2 votes)

Come suggerisce il nome, la pappa reale è il nutrimento che, all’interno dell’arnia, è destinato soprattutto all’ape regina.

Questa sostanza, che ha colore bianco-giallognolo e sapore vagamente acidulo, viene prodotta dalle api nutrici tra il quinto e il quattordicesimo giorno di vita.

Viene somministrata a tutte le larve nei primi tre giorni di vita, ma poi solo le api destinate a diventare regine continuano ad essere alimentate esclusivamente con la pappa reale.

Anzi, proprio grazie a questa, che è effettivamente molto proteica e nutriente, le regine diventano più grandi degli altri insetti, vivono più a lungo (5 anni contro i 45 giorni delle api comuni) e sviluppano l’apparato riproduttivo.

La pappa reale è un vero e proprio integratore che sostiene il corpo e la mente. Date le sue diverse proprietà, è un aiuto molto utile a qualunque età.

Oltre ad essere ricostituente e antifatica, infatti, la pappa reale vanta anche azioni immunostimolanti, rinforzanti, riequilibranti sull’umore e antistress, inoltre favorisce l’elasticità e la salute della pelle.

Scopriamola insieme tutti i benefici della pappa reale,  questo super alimento che ti mantiene giovane.

LEGGI  Test fai da te: sono attendibili?

1. Storia e raccolta

Storia e raccolta-300x180

  • Identificata nel Seicento
    Se la pappa reale può garantire longevità, forza e salute all’ape regina, perché non dovrebbe portare gli stessi benefici all’uomo?
    Con questo spirito in Oriente, in particolare nella Medicina tradizione cinese, la pappa reale è stata usata fin dall’antichità come integratore o rimedio benefico.
    Non è andata così in Occidente: anche se l’esistenza della pappa reale era nota, è stata studiata dal punto di vista delle proprietà nutrizionali e medicinali solo a partire dal Seicento, mentre si è dovuto attendere il secolo scorso per degli studi più sistematici.

  • Lo stretto indispensabile
    La raccolta della pappa reale da parte dell’apicoltore richiede misura e delicatezza.
    Le api producono questa sostanza in una quantità necessaria alla sopravvivenza della regina e dell’alveare e quindi, per non privare gli insetti di questa risorsa fondamentale, in genere l’apicoltore inserisce nell’arnia dei telaietti, nelle cui “cellette” si dispongono nuove larve.
    Lo scopo è quello di spingere le api nutrici a produrre una dose extra di pappa reale per nutrire queste larve “impreviste”.
    In genere la pappa reale non ha particolari controindicazioni, però, può darsi che alcuni individui siamo allergici o ipersensibili ai suoi componenti.
    Le donne incinte o che allattano dovrebbero consultare preventivamente un medico.

2. La pappa reale è una sostanza unica

La pappa reale-300x180

  • Migliora l’attività metabolica delle cellule.
    La composizione della pappa reale la rende un alimento davvero unico e prezioso.
    Contiene molte sostanze enzimatiche e ad azione biocatalizzatrice che migliorano l’attività metabolica delle cellule, con buoni effetti ricostituenti su tutto l’organismo.
    È composta da circa il 15% di zuccheri semplici (glucosio, fruttosio, saccarosio e maltosio), il 6% di grassi (circa 30 acidi grassi, soprattutto insaturi), il 10% di proteine e il 65% di acqua.
    Sono inoltre presenti aminoacidi essenziali, sali minerali, tra cui potassio (che è prevalente), ferro, fosforo, calcio, zolfo, silicio e rame e alcune sostanze dall’effetto antibiotico e antibatterico chiamate roialisina e acetilcolina.
    Per quanto riguarda le vitamine, ci sono la A, la E, la J e alcune vitamine del gruppo B, in particolare la B5, che riduce stress e affaticamento nervoso, normalizza il tasso di grassi nel sangue, aumenta la memoria e favorisce la rigenerazione dell’organismo e la resistenza alle infezioni.

  • La trovi in più forme: fresca, liofilizzata o in capsule.
    Una volta estratta dall’arnia, la pappa reale viene filtrata, purificata, raffreddata e confezionata per essere venduta fresca e al naturale oppure liofilizzata.
    Va conservata in frigo (4-8 °C è la temperatura ideale) e al riparo dalla luce. La versione fresca si conserva per meno tempo, ma è più ricca di benefici.
    Anche la versione liofilizzata, cioè polverizzata e disidratata, conserva buone proprietà e ha i vantaggi di essere più facilmente reperibile, più economica e di più lunga conservazione.
    La pappa reale può essere venduta anche sotto forma di perle, fiale o bustine monodose. A volte si trova abbinata al miele, ma così perde parte della sua efficacia.

3. La pappa reale è l’integratore che ti aiuta ad ogni età

La pappa reale e lintegratore-300x180

  • La pappa reale è un vero e proprio integratore che sostiene il corpo e la mente.
    Date le sue diverse proprietà, è un aiuto molto utile a qualunque età.
    Oltre ad essere ricostituente e antifatica, infatti, la pappa reale vanta anche azioni immunostimolanti, rinforzanti, riequilibranti sull’umore e antistress, inoltre favorisce l’elasticità e la salute della pelle.
    Ciò significa che è adatta in fase di crescita, perché sostiene e rinforza l’organismo, e in qualunque fase successiva della vita, soprattutto nei momenti di debolezza o stress.
    La pappa reale è adatta infine anche agli anziani, grazie soprattutto alla presenza di acetilcolina, che esercita un’azione protettiva sul cervello.

  • Ideale al mattino: prendine una dose sotto la lingua, a digiuno.
    Se assumi la pappa reale come integratore, il momento migliore per farlo è la mattina prima di colazione.
    Puoi metterne una dose sotto la lingua e lasciarla sciogliere (da sola o magari mischiata a un cucchiaino di miele): in questo modo assimili tutti i nutrienti senza l’intervento dei succhi gastrici.
    La dose quotidiana per gli adulti va in genere dai 200 mg a 1 g, ma dipende dal singolo prodotto e dalle condizioni di salute del soggetto.
    Tieni presente che la quantità consigliata cambia a seconda se usi la pappa reale fresca o liofilizzata.
    Per i bambini, previo consenso medico, le dosi sono in genere da dimezzare.
    L’assunzione può proseguire per 20-30 giorni e il ciclo può essere ripetuto un paio di volte all’anno.

4. Migliora le prestazioni e l'umore, frena l’invecchiamento precoce della pelle e nei bimbi favorisce i processi di crescita

Migliora le prestazioni-300x180

  • Migliora le prestazioni e l'umore
    Stimolando i processi metabolici a livello cellulare, la pappa reale favorisce la produzione di energia e contrasta l’affaticamento e la stanchezza psicofisica.
    Che si tratti del cambio di stagione, della sessione di esami, di un periodo di super lavoro o semplicemente di una fase stressante o “di recupero”, insomma, l’integrazione quotidiana di pappa reale rigenera l’organismo e tonifica la mente.
    Inoltre l’alimento riequilibra il tono dell’umore e per questo aiuta a combattere i leggeri stati depressivi.
    L’acetilcolina che contiene ha poi la capacità di attenuare l’ansia e i disturbi del sonno.
    A questa sostanza vengono anche attribuite proprietà corroboranti, capaci di stimolare la sessualità e il sistema ormonale e, negli uomini, di contrastare l’astenia sessuale.

  • Frena l’invecchiamento precoce della pelle e nei bimbi favorisce i processi di crescita
    La pappa reale, grazie alla vitamina B5 che contiene, agisce dall’interno migliorando l’elasticità della pelle e frenandone i processi di invecchiamento precoce.
    Tra l’altro questa azione si indirizza in particolare contro i danni dei raggi Uv, che, appunto, accelerano l’invecchiamento cutaneo.
    Sempre per via della presenza di questa vitamina, associata alla B8, la pappa reale è utile per tenere sotto controllo la produzione di sebo, quindi contribuisce non solo al ringiovanimento della cute, ma anche al suo stato di salute generale.
    Le proprietà energizzanti della pappa reale e la sua quota proteica e vitaminica la rendono un’integrazione utile anche per i bambini e i giovani.
    La dose per chi ha meno di 12 anni è in genere di 100 mg di pappa reale fresca o 30 mg di pappa reale liofilizzata al giorno.
    Dopo i 12 anni potrebbe essere leggermente più alta. Data la giovane età, è fondamentale il consulto di un medico, oltre all’assenza di sensibilità individuali.
    La pappa reale in questa fase della vita può anche aiutare nello studio, inoltre migliora le difese immunitarie, stimola l’appetito e favorisce il recupero delle forze durante la convalescenza.

5. Meno grassi nel sangue, scheletro più robusto e l'utilità contro i disturbi intestinali

Meno grassi nel sangue-300x180

  • Meno grassi nel sangue e scheletro più robusto
    Le ultime ricerche si stanno concentrando soprattutto sui benefici "collaterali” della pappa reale.
    Questo alimento sembra portare una serie di effetti preziosi, magari non immediatamente percepibili ma sicuramente specchio di un organismo che sta ricevendo i nutrienti indispensabili a mantenersi in buona salute.
    Ad esempio uno studio condotto dai ricercatori del Fukuoka College of Health Sciences di Fukuoka, in Giappone, ha dimostrato che la pappa reale può aiutare a prevenire l’osteoporosi nei topi anziani, perché favorisce l’assimilazione a livello intestinale del calcio, un minerale che è indispensabile per mantenere lo scheletro robusto e “denso”.
    È del 2017, invece, la ricerca pubblicata dal Department of Chinese Medicine del Taichung Hospital di Taiwan in cui si evidenzia che la somministrazione di pappa reale ai topi ha portato a una riduzione significativa del colesterolo totale e del colesterolo LDL.
    Si può presupporre, concludono i ricercatori, che un’integrazione di pappa reale sia utile per ridurre il rischio di eventi cardiovascolari.
    Naturalmente si tratta di ricerche per il momento condotte su cavie animali e che richiederanno ulteriori approfondimenti e studi sull’uomo, ma che danno comunque un’idea dei benefici profondi e a lungo termine che derivano da questo super alimento.

  • Utile anche contro i disturbi intestinali
    La pappa reale viene usata con successo anche in caso di disturbi della digestione.
    L’integrazione periodica e continuata ti aiuta, ad esempio, a prevenire i bruciori di stomaco o l’ulcera.
    Altrimenti puoi assumere questo rimedio al bisogno, in caso di vomito e diarrea. In genere, alla comparsa dei primi sintomi del disturbo gastroenterico, si prende 1 g di pappa reale fresca o 300 g di pappa reale liofilizzata suddivisa in due dosi: una a colazione e una dopo pranzo.



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici su Facebook
Hai qualche idea per un articolo su BEST5? Vai alla pagina dei suggerimenti e libera la tua fantasia!