Rilassarsi negli hotel piu’ strani del mondo: ecco 5 esempi da non perdere!

Rilassarsi negli hotel piu’ strani del mondo: ecco 5 esempi da non perdere!
   
    

Rilassarsi negli hotel piu’ strani del mondo: ecco 5 esempi da non perdere! BEST5.IT 2016-12-09 11:34:50
User Rating: 4.8 (4 votes)

Organizzare le vacanze, studiare un itinerario e…alloggiare in uno degli hotel più strani al mondo! Ecco un’avventura di sicuro indimenticabile. Ma da dove partire? In realtà, il mondo è veramente popolato da strutture alberghiere particolarisia a livello estetico che economico.

Per gli amanti degli animali, poi, ci sono strutture pensate appositamente per loro. In realtà, non si sa bene se i piccoli amici a 4 zampe siano ammessi, ma la parte estetica è decisamente improntata verso quella direzione: stiamo parlando del Dog Barg Park Inn. Una struttura interamente fatta a forma di cane.

Tuttavia, non dobbiamo dimenticare gli hotel pensati per chi ama la natura (il Kolarbyn a Stoccolma si erge in mezzo alla foresta), oppure per gli appassionati dei film fantasy (il Woodlynpark è pensato per chi è rimasto affascinato dal Signore degli Anelli).

Insomma, il mondo è veramente pieno di strutture bizzarre ed uniche: ecco la classifica dei primi 5 hotel più strani al mondo. In questo caso parleremo solo delle strutture più strane esteticamente, perchè se dovessimo incentrare il discorso anche sulla parte economica…allora la nostra classifica sarebbe molto più lunga!

Siete pronti per questo giro intorno al mondo? Via si parte…

LEGGI  5 famose donne "serial killer"

1. HOTELS DI GHIACCIO

hotel-ghiaccio

Un pizzico di avventura non guasta mai. Perchè, allora non provare l'ebrezza di affacciarsi su panorami mozzafiato a ben 1450 metri di altezza? Siamo in Svizzera, e la catena Whitepod vi offre la possibilità di alloggiare in stanze veramente singolari: si tratta di 10 cupole geodetiche situate a circa 1 ora e mezzo da Ginevra. La caratteristica di queste strutture (un po' come tutte quelle presenti nella zona), è di essere interamente ecosostenibili, tanto che vengono considerati a tutti gli effetti dei “Green Hotel”. In molti casi, però, la dotazione è già prevista: tra sacchi a pelo e caraffe di the, vivrete una vacanza immersa (è il caso di dirlo) nella natura. Spazio, poi, alle vacanze selvagge.

Vivere come gli esquimesi...ma solo per pochi giorni? Il soggiorno in un Igloo può avere risvolti inaspettati. Già, perchè se da un lato avrete la possibilità di sperimentare la “comodità” e il comfort di un Igloo, dall'altro vi troverete di fronte a panorami mozzafiato ed unici nel loro genere.

Gli Igloo sono tecnicamente stanze costruite interamente di ghiaccio: nel mondo esistono varie strutture alberghiere realizzate proprio in questo modo. Nel cuore della Lapponia Finlandese, ad esempio, troverete ben 20 igloo di vetro pronti ad accogliervi. Se non siete amanti delle temperature estreme, probabilmente vi conviene cambiare itinerario. Tuttavia, sopportare i -30° (solo per qualche notte) può valerne la pena: nei giorni di aurora boreale, infatti, potreste vedere il cielo come non vi capiterà mai più.

Se al posto in un Igloo volete proprio assaporare i comfort di un hotel...di ghiaccio, allora vi consigliamo i famosi Icehotels. Si tratta di vere e proprie strutture alberghiere, ma realizzate completamente con il ghiaccio. Se siete curiosi potete fare un salto in Svezia, Romania, Finlandia oppure in Norvegia: al momento li potete trovare solo in questi Stati.

2. HOTELS SITUATI IN MEZZO ALLA NATURA

hotel-sngjiang

Se le nevi e il freddo non fanno per voi, avete sempre la possibilità di alloggiare in mezzo alla natura incontaminata del Kenya. L'unica piccola sorpresa, che potreste trovarvi al mattino, riguarda gli ospiti...o per meglio dire, i proprietari. Le stanze di questo particolare hotel, infatti, si trovano nel Centro per le Giraffe di Langata: stiamo parlando di un vero santuario della natura dove potreste svegliarvi al passaggio di una giraffa, oppure pranzare dando voi stessi da mangiare agli animali.

Insomma, si tratta di esperienze di sicuro uniche ed estreme: gli appassionati della natura, e soprattutto dell'avventura non se lo faranno certo ripetere due volte!

Una valida alternativa, invece, è data da una struttura incredibile: avete mai sentito parlare dell’hotel Songjiang in Cina? Si tratta di un albergo realizzato all’interno di una cascata naturale. Non solo: l'intera struttura è posta in una cavità naturale circondata interamente da un enorme parco, e all’interno del quale si trova un suggestivo lago navigato da barche a vela. Veramente spettacolare!

Di sicuro non correrete il rischio di annoiarvi di solitudine...o per lo meno di noia!

3. HOTELS NEI LOCULI...O IN UN AEREO

hotel-volo-loculi

C'è chi ha paura degli spazi ristretti, e chi dell'altitudine. Chi, invece, non soffre il mal d'aereo, ma al contrario ha sempre voglia di tornarci, può fare un “salto” a Stoccolma. In questa bellissima città, troverà l'hotel dei suoi sogni. Già, perchè potrebbe decidere di alloggiare in un vero aereo, ovvero in una struttura che ha al suo attivo milioni di seguaci: il Jumbo Hostel è rappresentato da un vero aereo (un Boeing 747, per la precisione), salvato anni fa dalla rottamazione, e riutilizzato come struttura alberghiera.

Al suo interno sono disponibili ben 25 camere dotate di televisore ultrapiatto, e letto a cuccetta. Le stanze sono grandi 19 metri quadri, ma al piano superiore potete trovare anche una sala conferenze e una suite matrimoniale.

Dagli spazi infiniti dei cieli a quelli minimal dei loculi. Avete proprio capito bene: 9h Hotel, per quanto incredibile sia, è diventato uno degli hotel più ricercati e copiati al mondo (soprattutto in oriente). E' composto da tante piccole stanze (simili a dei loculi), poste una sopra l'altra, dotate solo del minimo indispensabile (ovvero un letto) Chi ci ha alloggiato ha ammesso di essere rimasto affascinato dal comfort delle mini-stanze.

Il nome dell'hotel è esplicativo: chi vi alloggia ha solo 1 ora per fare la doccia, 7 ore per dormire, e un'ultima ora per prepararsi il giorno successivo. In tutto 9 ore di permanenza, per un soggiorno minimal.

4. HOTELS SOTTERRANEI O SUBACQUEI

hotel-poseidon

Sembra quasi assurdo, ma c'è chi paga pur di alloggiare in una caverna. Gli amanti del genere possono provare a passare la notte a Sala Silvergruva. In questo caso non è un vero e proprio Hotel, ma abbiamo a disposizione solo una suite.

Quest'ultima è stata ricavata a 155 metri di profondità, ed è situata nelle storiche miniere di argento di Sala in Svezia. Queste miniere, quando erano in uso, riuscivano ad estrarre fino a 3 tonnellate di argento all'anno. L'unico inconveniente (se così si può dire) potrebbe occorrervi di notte: se, per questioni fisiologiche, avrete bisogno del bagno ricordatevi di portare con voi una torcia. Non è raro che un ospite si perda nel cuore della notte, vagando in mezzo alle gallerie sotterranee. Oppure che si trovi nel bel mezzo di un laghetto artificiale.

Se il buio non vi fa paura, allora non soffrirete nemmeno sott'acqua: il Poisedon Undersea Resorts vi offre ben 24 suite dotate di tutti i tipi di comfort. L'unica stravaganza? Le camere si trovano a 13 metri sotto il livello del mare. Ci troviamo nell'arcipelago delle Fiji, e il complesso Poseidon è uno dei più belli (e cari) al mondo.

5. HOTELS A TEMA

hotel-auto-v8

Gli hotels a tema possono essere numerosi: da quelli dedicati alla saga del Signore degli anelli a quelli dedicati alle auto. In questo caso parliamo del V8 Hotel: la struttura è situata nel cuore di Stoccarda, in Germania, e tutte le stanze sono completamente arredate con oggetti che richiamano il mondo dell’auto. Un esempio? Il vostro letto sembrerà una vera macchina, e camminerete su di un pavimento che richiama una vera pista da corsa.

L'hotel è stato pensato fin nei più piccoli dettagli: la reception, ad esempio, è stata realizzata come un vero salone espositivo.

Se, invece, il vostro pallino è la musica allora non potete non alloggiare al Nhow Hotel di Berlino. Quest'ultimo è considerato il primo hotel completamente dedicato a questo genere: la forma esteriore è già emblematica. Di fatto, non è molto consigliata a chi soffre di claustrofobia. Gli interni, invece, sono stati completamente realizzati da Karim Rashid (i suoi lavori sono esposti al Museum of Modern art di New York, oltre che in altri 14 musei sparsi in tutto il mondo.).

All'ultimo piano, poi, è presente una pista da pattinaggio completamente rosa, mentre ogni sera l'hotel offre concerti con musica live oppure jam session. Se vi serve una mappa di Berlino, o volete pianificare le cose piu' interessanti da fare in citta', vi consigliamo di dare una occhiata al sito www.getyourguide.it.

Insomma, se cercate un hotel all'interno del quale possiate anche divertirvi, oltre che rilassarvi, a Berlino....ora sapete dove alloggiare!



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici su Facebook
Hai qualche idea per un articolo su BEST5? Vai alla pagina dei suggerimenti e libera la tua fantasia!
  • blue tiger

    wow che belli *_* , complimenti vivissimi per l’ articolo , davvero piacevole