Sedie e poltrone di design: eleganza e raffinatezza si fondono in una perfetta sintesi

Sedie e poltrone di design: eleganza e raffinatezza si fondono in una perfetta sintesi
   
    

Sedie e poltrone di design: eleganza e raffinatezza si fondono in una perfetta sintesi BEST5.IT 2016-12-09 15:27:13
User Rating: 4.8 (1 votes)

Oggi vogliamo fare un viaggio nel mondo del mobile di design, in particolare il mondo di sedie e poltrone di design.

Ci sono nomi e modelli che sono senza tempo: sia che abbiate una casa super classica, sia una super moderna, scegliendo uno dei modelli che vi proponiamo di seguito farete sicuramente centro.

Sono sedie e poltrone che incarnano la raffinatezza e l’eleganza dei grandi designer del mobile. Anche alcuni modelli hanno quasi 100 anni, sono sempre attuali e mai fuori posto.

LEGGI  Storia di Albert, lo "stupidello" che diventa Einstein

1. Poltrona LC1 e divano LC2 Le Corbusier

poltrona-lc2-le-corbusier

Non possiamo non iniziare con un modello senza tempo che ha fatto la storia del design del mobile. Disegnata da Le Corbusier nel 1928, è l’archetipo della poltrona moderna.

La separazione tra la gabbia della struttura e la cuscinatura esprime compiutamente la logica del razionalismo.

Sia la poltrona (modello LC2)  che il divano (LC3, in versione a due o tre posti) hanno una struttura in acciaio (tipicamnete cromato lucido) e cuscini con imbottitura indipendenti.

Immancabile in qualunque abitazione di classe, sia moderna che più tradizionale. Un classico senza tempo.

2. Chaise Longue LC4 - Le Corbusier

chaise-longue-lc4-le-corbusier

Anche il secondo posto di questa nostra 'classifica' spetta al grande designer Le Corbusier.

La sua famosa chaise longue è subito riconoscibile con le sue linee pulite e armoniose.

Disegnata nel 1928 (e resa celebre dal 1965 da Cassina), è la chaise longue per antonomasia: la forma del relax, nata dalla volontà dei tre progettisti (Le Corbusier, Pierre Jeanneret, Charlotte Perriand) di mettere l’uomo al centro dell’attenzione, grazie alla corrispondenza fra forma e funzione del riposo, in equilibrio perfetto fra purezza geometrica e corporeità.

3. Poltrona Barcellona - Mies van Der Rohe

poltrona-barcellona-mies

Mies van Der Rohe realizza questa icona di design del 1929. Sobria nelle linee, ma allo stesso tempo elegante e senza tempo.

Un elemento di design dallo stile ricercato, con materiali di fredda eleganza e imbottiture capitonnè (colore tipico: il nero). Il cuscino è costituito da 40 riquadri, tutti diversi, tagliati e cuciti a mano con trapuntatura a bottoni.

Fu progettata da Ludwig Mies van der Rohe in occasione dell'Esposizione universale di Barcellona del 1929, per il padiglione tedesco (anch'esso di Mies van der Rohe). Rappresenta un'icona del disegno industriale prodotto dal movimento moderno e trasuda una semplice eleganza che incarna il celebre motto di Mies van der Rohe “less is more”.

4. Sedia Ghost - Kartell

kartell-sedia-ghost

La sedia 'moderna' e di design contemporanea per eccellenza. Una sedia nata da linee classiche, con schienale arrotondato e ricorda la forma degli antichi medaglioni mentre la seduta è lineare e geometrica.

La sedie della linea Ghost sono in policarbonato trasparente (o colorato) ed sono realizzate con un unico stampo ad iniezione.

La sua 'trasparenza' le dona leggerezza in ogni ambiente. Un prodotto di grande carisma e personalità che si imporrà con eleganza in ogni tipo di ambiente, sia classico che moderno.

Molti produttori contemporanei di mobili di design ne hanno realizzato 'varianti', molto belle: un ottimo esempio sono le sedie 'Titì' di Scab Design (che potete trovare anche online su lovedesign.com) o la poltroncina 'Meridiana' di Driade.

5. Egg Chair - Arne Jacobsen

egg-chair-jacobsen

La celebre poltrona a forma di uovo disegnata nel 1958 da Arne Jacobsen per il brand danese Fritz Hansen.

E' sicuramente delle poltrone di design più più famosi e importanti della storia del design internazionale. Egg chair è infatti la celebre poltrona a uovo nata nel 1958 che ancora oggi viene prodotta con successo in una vasta gamma di versioni, da quella originale in imbottito in pelle con base in acciaio fino alla più economica rivestita in tessuto nelle svariate fantasie e colori.

Arne Jacobsen è stato uno dei più importanti designer del nostro secolo è oggi vi vogliamo presentare uno dei suoi maggiori successi: la poltrona Egg ideata e realizzata per la storica azienda Fritz Hansen con la quale iniziò a collaborare nel lontano 1934.

Pensata inizialmente per arredare la lobby e le aree di accoglienza presso l’Hotel Royal a Copenaghen, Egg chair è diventata presto un oggetto di alto design perfetto anche per gli spazi privati.



Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici su Facebook
Hai qualche idea per un articolo su BEST5? Vai alla pagina dei suggerimenti e libera la tua fantasia!