TEST: Credete nella felicità?

TEST- Credete nella felicità? 2-800x400
   
    

TEST: Credete nella felicità? BEST5.IT 2016-12-08 00:06:37
User Rating: 4.8 (2 votes)

Questo test è, forse, un po' pretenzioso. Vuole affrontare il problema della felicità e portarvi a "guardare dentro" se siete capaci di averne. Precisiamo subito che ci limiteremo a definire "felice" chi è in pace con se stesso e con il suo prossimo. Una felicità interiore, dunque. Quindi poco oggettivabile. Essere in pace con se stessi vuol dire molte cose. Ad esempio significa non pensare che l'erba del vicino sia necessariamente più verde, ma significa anche essersi costruiti un modello di vita ed essere coerenti con esso.

La pace interiore non è una rinuncia, né rassegnazione, ma ricerca serena nel riconoscimento "realistico" dei propri limiti. Forse per tutte queste cose il termine "felicità" può sembrare sprecato, ma va bene ugualmente; basta che ci accorgiamo nell'usarlo alla buona, senza pretese concettuali. Il test lavora in profondità e, quello che più conta, in modo indiretto e poco influenzabile dalla vostra volontà e dalla vostra coscienza. L'informazione che ne potrete ricavare potrebbe, pertanto, essere una sorpresa per voi!

Leggete attentamente le frasi o le domande che seguono e rispondete rapidamente, scegliendo tra le risposte o il completamento successivo, ciò che è più vicino al vostro pensiero.

LEGGI  Ecco la mappa dei luoghi in cui è meglio non mettere piede

1. Domande 1-2-3-4

Credete nella felicità? 1-300x180

1. E' vero che quando vi vengono in mente tutte le cose che dovete fare entrate in agitazione, diventando nervosi?

a) Purtroppo è vero
b) Sì, come ogni altra persona normale
c) Non direi

2. Quando andate a letto...

a) Vi addormentate subito?
b) Fate fatica ad addormentarvi?
c) Avete l'impressione di stare svegli per delle ore?

3. Il vostro "umore" è...

a) Spesso cattivo
b) Piuttosto variabile
c) Normale, come quello degli altri

4. Se fate una brutta figura, riuscite a dimenticare facilmente?

a) No, ci vuole molto tempo
b) Sì, abbastanza rapidamente
c) Dipende dalla persona con cui ho fatto la brutta figura

2. Domande 5-6-7-8

Credete nella felicità? 2-300x180

5. Una vecchia canzone diceva: "Solo me ne vo per la città, passo tra la folla che non sa".

a) Anche a voi è capitata l'esperienza di sentirvi spesso soli, pur essendo tra amici?
b) Una persona normale non si sente sola!
c) L'uomo è sempre solo!

6. Se un amico vi dicesse che vi sono dei momenti in cui sente una specie di stimolo interno che lo obbliga a contare ossessivamente alcune cose...

a) Gli consigliereste di farsi curare
b) Lo tranquillizzereste dicendogli che cose simili possono capitare a chiunque
c) Gli confessereste che talora avete lo stesso impulso

7) Quando state facendo qualcosa...

a) Sentite come una specie di peso, che vi fa perdere la voglia di portarla a termine?
b) Vi preoccupate di non danneggiare gli altri?
c) Sentite il desiderio di finirla presto?

8) Avete l'impressione che la vostra vita sia troppo piena di ostacoli?

a) No!
b) Sì!
c) Come quella degli altri

3. Domande 9-10-11-12

Credete nella felicità? 3-300x180

9. Avete l'impressione di consumare più energia nervosa degli altri?

a) Sì, talora!
b) Raramente
c) Molto spesso sono teso/a

10. Quando andate da un medico per qualche malessere...

a) Uscite con la convinzione che il medico non abbia capito nulla?
b) Uscite tranquillizzati?
c) Solitamente rifiutate le medicine che vi vengono prescritte?

11. Se qualcuno vi dicesse che la "felicità consiste nel sapersi accontentare di ciò che si ha"...

a) Sareste sostanzialmente d'accordo?
b) Pensate che non ci si debba rassegnare?
c) Pensate che la felicità va conquistata giorno per giorno?

12. Pensate che si possa aver piacere studiando qualcosa che interessa, anche se le condizioni ambientali sono molto negative?

a) Non saprei
b) Credo di sì
c) Credo di no

4. Domande 13-14-15

Credete nella felicità? 4-300x180

13. Qualcuno dice che ai bambini non vanno raccontate favole.

a) Siete d'accordo, perché le favole sono troppo lontane dalla realtà?
b) Siete d'accordo, perché molte favole terrorizzano?
c) Non siete d'accordo?

14. Qualcuno dice che ai bambini vanno raccontate favole.

a) Siete d'accordo, perché le favole sono lo specchio della vita?
b) Siete d'accordo, perché così il bambino si abitua alle frustrazioni?
c) Non siete d'accordo?

15. Se doveste allestire un museo di quadri, sareste del parere di chi dice...

a) Che bisogna lasciare a tutti la possibilità di farsi conoscere?
b) Che in un museo devono entrare solo i classici?
c) Che in un museo devono entrare solo i quadri belli e quelli che lo meritano, secondo il giudizio di una giuria?

5. Domande 16-17-18

Credete nella felicità? 5-300x180

16. Se siete in viaggio con una gira organizzata e qualcuno propone un cambiamento interessante...

a) Siete disposto a pagare una piccolo differenza e ad accettare il cambiamento?
b) Sostenete che lal gita deve essere fatta come era stato programmato e previsto?
c) Sostenete che chi vuol cambiare deve pagare anche gli altri?

17. Pensate che un tempo, nel passato, la gente fosse più felice e serena di quanto non sia oggi?

a) Sì, certamente!
b) Non è possibile dirlo!
c) No!

18. Se vi dicessero che esiste realmente una bevanda capace di dare la felicità, fareste di tutto per procurarvela?

a) No!
b) Non saprei!
c) Probabilmente sì!



Note

RISULTATI DELLE PROVE
Il calcolo del punteggio si ottiene dalla tabella qui sotto, dove, a ogni risposta, è assegnato un valore. Il punteggio può andare da un minimo di 1 a un massimo di 49.

1. A=0 B=1 C=4
2. A=3 B=2 C=0
3. A=0 B=1 C=2
4. A=0 B=3 C=1
5. A=1 B=0 C=0
6. A=1 B=1 C=3
7. A=0 B=1 C=4
8. A=4 B=0 C=1
9. A=1 B=1 C=0
10. A=0 B=1 C=0
11. A=4 B=0 C=0
12. A=0 B=2 C=0
13. A=1 B=2 C=0
14. A=0 B=1 C=0
15. A=3 B=0 C=1
16. A=4 B=0 C=0
17. A=0 B=1 C=4
18. A=4 B=1 C=0

 

Se avete ottenuto fino a 18 punti, la vostra vita ha parecchi problemi non ancora risolti. Può trattarsi di disturbi fisici che polarizzano la vostra attenzione o di preoccupazioni sociali e di insoddisfazione lavorativa. Non siete sereni e avete l'impressione di non poterlo essere, così sopraffatti dalle difficoltà che vi circondano. Vi sono momenti in cui non riuscite a scrollare di dosso un fondo di ansia e di tensione che vi disturba in modo subdolo, ma continuo e fastidioso. Per voi la felicità è ancora un desiderio poco realizzabile.

Se avete ottenuto da 19 a 35 punti, potete considerarvi persone pienamente normali, con i vostri momenti di tranquilla serenità, i vostri slanci di entusiasmo, le vostre delusioni. Tuttavia, siete fondamentalmente ottimisti e fiduciosi nel domani. Gli altri vi sono soprattutto amici. La felicità è a portata di mano, ma avete quasi paura a riconoscerlo, tuttavia vi manca poco per raggiungerla. Forse è solo questione di "maturazione", di saggezza e di esperienza. Eppure basterebbe che vi "lasciaste andare" un po' di più.

Se avete ottenuto 36 punti o più, appartenete a quella piccolo schiera di fortunati che hanno capito come vanno le cose del mondo. Sapete vedere i problemi, che pur ci sono, con distacco e serenità. Sapete giudicare e valutare con saggezza e bonomia. Sapete dare poca importanza ai fastidi quotidiani, nel momento stesso in cui sapete cogliere le gioie delle piccolo cose. Non cercate la luna, ma la terra e la vita. E la trovate ogni giorno intorno a voi. Forse non ve ne rendete conto, ma avete tutti gli elementi per sentirvi molto vicini alla felicità.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici su Facebook
Hai qualche idea per un articolo su BEST5? Vai alla pagina dei suggerimenti e libera la tua fantasia!