Varie

Gerard Croiset: il sensitivo olandese a cui l’Italia chiese di ritrovare Aldo Moro

Le sue capacità paranormali si erano evidenziate fin da quando era un ragazzino. Con le mani placava i dolori e riusciva anche a localizzare persone scomparse, toccando oggetti a loro appartenuti. Non sempre aveva successo: così fu, purtroppo, nel caso Moro. Gerard Croiset nacque a Laren, 30 km a est di Amsterdam (Olanda) il 10 …

Gerard Croiset: il sensitivo olandese a cui l’Italia chiese di ritrovare Aldo Moro Leggi altro »

Bullismo: chi sono i bulli, che danni provocano, come difendersi da loro

C’è il caso del bambino aggredito in un parco per aver risposto a una provocazione, c’è quello del ragazzino “fragile” sottoposto ad angherie e pesanti scherzi fisici oppure terrorizzato perché minacciato di essere picchiato fuori scuola. Il bullismo è una tipologia di sopruso che si consuma nel gruppo dei pari e di cui sentiamo sempre …

Bullismo: chi sono i bulli, che danni provocano, come difendersi da loro Leggi altro »

Difendersi dall’aria condizionata: le regole per non ammalarsi

C’è chi la ama e chi la odia. Chi non potrebbe farne a meno e chi non l’accende neanche sotto tortura. Eppure, è proprio il Ministero della Salute a sottolineare l’utilità dell’aria condizionata in estate che, se usata correttamente, contribuisce a tenere lontani gli effetti nocivi dell’afa. Non è necessario resistere stoicamente alle temperature torride …

Difendersi dall’aria condizionata: le regole per non ammalarsi Leggi altro »

Se fossimo sempre indecisi… (non esisterebbe la civiltà)

A tutti è capitato di essere indecisi, sia nelle occasioni più importanti della vita, quando le scelte da compiere possono cambiare il futuro (Sposarsi? Avere dei figli? Che professione intraprendere? Vivere lontano da casa o dal proprio Paese?), sia nelle piccole cose (Che cosa prendo di dolce: meglio il gelato o la torta al cioccolato?). …

Se fossimo sempre indecisi… (non esisterebbe la civiltà) Leggi altro »

Hippie: la storia dei “figli dei fiori”

Per oltre trent’anni tra il 1957 e il 1978, migliaia di europei occidentali e nordamericani lasciarono casa e lavoro e intrapresero un viaggio. La meta? L’Oriente, in particolare India e Nepal. Mezzi? Qualsiasi: treni, pullman, autobus, mezzi propri o l’autostop. L’importante era mettersi in viaggio su quello che è stato definito il “sentiero hippie”. La …

Hippie: la storia dei “figli dei fiori” Leggi altro »

La cattiveria che è in noi

“Mi piace prendere di mira i più deboli”, “Ferire le persone è eccitante”, “Ho umiliato gli altri per tenerli in riga”. Può apparire incredibile, ma c’è qualcuno che ammette di identificarsi con affermazioni come queste, che gli psicologi usano per misurare il grado di malvagità di una persona. Eppure perfidi non si nasce. Il sadismo …

La cattiveria che è in noi Leggi altro »

Tatuaggi: da marchio d’infamia ad arte sulla pelle

All’origine erano i barbari delle steppe euroasiatiche a decorare il loro corpo con figure di animali e simboli religiosi. Poi i tatuaggi sono stati appannaggio di schiavi, prostitute, prigionieri. Nell’Ottocento si arrivò addirittura a considerarli un indizio di inclinazione alla criminalità. Oggi sono di gran moda e tutti (o quasi) ne vanno pazzi! Sette milioni: …

Tatuaggi: da marchio d’infamia ad arte sulla pelle Leggi altro »